Snowboardcross, Coppa del Mondo: cancellata anche la tappa di Squaw Valley

Luca-Matteotti-Snowboardcross-Foto-da-Fis-Adam-Johnston.jpg

Continua la riduzione delle gare stagionali della Coppa del Mondo di snowboardcross. Dopo aver saltato l’esordio di Montafon e la successiva seconda data sempre nella località austriaca a dicembre, il circuito del cross perde anche Squaw Valley (Usa).

Lo ha annunciato in giornata la Federazione a stelle e strisce: l’evento previsto per il 5-8 marzo (qualificazioni, gara individuale e team event) non si disputerà a causa della scarsa neve scesa sulla località californiana. “Sono caduti circa due metri di neve, ma la quantità necessaria per organizzare una tappa di Coppa del Mondo è significativa e il resort ha deciso di concentrare tutti gli sforzi e le poche disponibilità sugli ospiti turistici“, si legge nel comunicato ufficiale. “Squaw Valley ha fatto tutto il possibile per essere pronta all’evento, ma rispettiamo la decisione“, ha aggiunto il vice presidente dell’Ussa Clark Calum.

La prima tappa della Coppa del Mondo di snowboarcross si disputerà dunque dal 13 al 15 marzo a Veysonnaz, in Svizzera. Resta comunque il paradosso di uno sport olimpico praticamente decimato dalla sfortuna e dalla mancanza di gare causa assenza di neve: i big in stagione si sono sfidati per ora solo al Mondiale di Kreischberg e in Coppa Europa.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

 

francesco.caligaris@olimpiazzurra.com

Twitter: @FCaligaris

Foto da: pagina Facebook Fis Snowboard World Cup/Adam Johnston

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top