Sei Nazioni 2015, il rivoluzionato XV dell’Italia per la sfida in Scozia: esordio per Bacchin e Visentin, ancora Haimona all’apertura

10425413_907251775952525_8957660894916447962_n.jpg

Jacques Brunel ha annunciato il XV dell’Italia per la delicata sfida in Scozia, nella terza giornata del Sei Nazioni 2015. I tanti indisponibili hanno inevitabilmente costretto il ct transalpino a fare di necessità virtù e a stravolgere in parte la formazione azzurra rispetto alla gara di Twickenham, a causa degli infortuni patiti da Bortolami, Sarto, Castrogiovanni e Masi. Eppure, Brunel stupisce ancora, perché Tommaso Allan va di nuovo in panchina in favore di Kelly Haimona, confermato all’apertura. Le due grandi novità sono Enrico Bacchin e Michele Visentin, al primo cap azzurro in sostituzione di Masi (con Morisi confermato come secondo centro) e di Sarto. C’è Chistolini in prima linea, torna Simone Favaro in terza.

Kick-off alle ore 15:30, diretta tv su DMAX (canale 52 del Digitale Terrestre, 28 del Tivù Sat e 136 di Sky) a partire dalle 14:50.

Italia: 15 Luke McLean, 14 Michele Visentin, 13 Luca Morisi, 12 Enrico Bacchin, 11 Giovanbattista Venditti, 10 Kelly Haimona, 9 Edoardo Gori, 8 Sergio Parisse, 7 Simone Favaro, 6 Francesco Minto, 5 Joshua Furno, 4 George Biagi, 3 Dario Chistolini, 2 Leonardo Ghiraldini, 1 Matias Aguero
A disposizione: 16 Andrea Manici, 17 Alberto De Marchi, 18 Lorenzo Cittadini, 19 Marco Fuser, 20 Samuela Vunisa, 21 Guglielmo Palazzani, 22 Tommaso Allan , 23 Giulio Bisegni

Twitter: @panstweet

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

daniele.pansardi@olimpiazzurra.com

Credit FotosportIT/FIR

Lascia un commento

scroll to top