Pallamano, Campionato del Mediterraneo: una vittoria ed una sconfitta per l’Italia

Pallamano-Italia-algeria-U18.jpg

Anche quest’oggi l’Italia ha affrontato due partite valide per il Campionato del Mediterraneo 2015, in quel di Pescara. La nazionale Under 18 di Fabrizio Ghedin ha iniziato la giornata con una netta sconfitta contro la Turchia (24-15), ma ha poi saputo reagire nella partita del pomeriggio contro l’Algeria con un netto 23-13, vincendo tutte e tre le frazioni di gioco.

Per chiudere la fase del round robin, l’Italia affronterà  domani due compagini molto forti, come la Francia (h 12:15) ed il Montenegro (h 19:15).

h 09:45 | Turchia – Italia 24-15 (p.t. 9-4, s.t. 6-5, t.t. 9-6)
Turchia: Altinkok, Hacioglu K, Hacioglu E. 1, Yarkadul Y. 3, Yarkadul O. 1, Sogukpinar 4, Pehlivan 1, Ozalp 7, Oguzbal, Arabaci, Surer 2, Karatay, Kunberoglu 1, Sekmen, Gumustas 3, Aydin, Bicer 1, Bereket. All: Ali Yusuf Kurt
Italia: Leban, Marchioro, Aragona, Lancini 3, Pesci, Moser 1, Saitta, Borgianni, Savini 1, Mazza 3, Mazzieri 1, Tedesco 1, Dorio 1, Martelli, Matha 3, Colelluori 1. All: Fabrizio Ghedin
Arbitri: Moustafa (EGY) – Mahmpoud (EGY)

h 18:00 | Italia – Algeria 23-13 (p.t. 8-7, s.t. 8-2, t.t. 7-4)
Italia: Leban, Marchioro 5, Aragona 1, Lancini 2, Pesci, Moser, Saitta 4, Borgianni, Savini 2, Mazza 5, Erovic, Tedesco, Dorio 1, Martelli, Matha 3, Colleluori. All: Fabrizio Ghedin
Algeria: Skai, Tahmi 1, Maamar, Azzaz, Kelkel 2, Khedali, Zarari, Gasmi, Houadef, Bey, Khelil 4, Azouz, Amoura, Benannene 3, Zennadi 3. All: Abdelkrim Bendjemil
Arbitri: Drobnjak (MNE) – Rovcanin (MNE)

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: FIGH

giulio.chinappi@olimpiazzurra.com

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top