Pallamano, Campionato del Mediterraneo: l’Italia cade con l’Egitto

Pallamano-Italia-Egitto-U18.jpg

Dopo l’incoraggiante vittoria all’esordio con Cipro, la nazionale italiana Under 18 impegnata nel dodicesimo Campionato del Mediterraneo è andata incontro ad una pesante sconfitta con l’Egitto. La formazione di Fabrizio Ghedin non è riuscita a contrastare la formazione nordafricana, che ha vinto tutti i parziali, confermandosi come una squadra molto solida dopo il successo di ieri ai danni dell’Algeria. Il match di Pescara si è dunque chiuso sul punteggio di 25-16, che lascia l’Italia ferma a quota cinque punti.

Domani mattina, sempre alle ore 11:00, gli Azzurrini affronteranno la Spagna, una delle compagini favorite per la vittoria del titolo, mentre alle ore 17:30 è previsto il recupero della partita contro la Tunisia, che avrebbe dovuto avere luogo nella giornata di ieri.

h 11:00 | Egitto – Italia 25-16 (p.t. 8-6, s.t. 7-3, t.t. 10-7)
Egitto: Karam, Mohamed 5, Hanafy 1, Abdalla, Mahmud, Lhaled 6, Walid 6, Essam, Taha, Hany 2, Mohamed, Mamdouh 5, Ramadan, Ayman, Mohamed, Ehab. All: Ahmed Nabil
Italia: Marchioro, Aragona 3, Lancini 1, Pesci, Moser 1, Saitta 2, Nocelli 1, Borgianni, Savini 1, Mazza 6, Erovic, Mazzieri, Tedesco, Dorio 1, Martelli, Matha. All: Fabrizio Ghedin
Arbitri: Kaygusuz (TUR) – Adiguzel (TUR)

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: FIGH

giulio.chinappi@olimpiazzurra.com

Lascia un commento

scroll to top