Pallamano, Campionato del Mediterraneo: doppia sconfitta per l’Italia

Pallamano-Italia-Tunisia-U18.jpg

Giornata amara per l’Italia quest’oggi a Pescara, in occasione della terza giornata del dodicesimo Campionato del Mediterraneo. I ragazzi di Fabrizio Ghedin sono infatti stati sconfitti prima dalla Spagna con il punteggio di 23-14 e poi dalla Tunisia per 23-18, nonostante gli Azzurrini abbiano vinto il primo terzo di gara (9-8).

Domani l’Italia sarà chiamata a giocare due partite fondamentali per il prosieguo della competizione: alle 09:45 gli Azzurrini giocheranno contro la Turchia, mentre alle 18:00 se la vedranno con l’Algeria.

h 11:00 | Italia – Spagna 14-23 (p.t. 6-9, s.t. 5-7, t.t. 3-7)
Italia: Leban, Aragona 2, Lancini 2, Pesci 3, Moser, Saitta 1, Nocelli 2, Borgianni 1, Savini, Mazza 1 , Erovic, Mazzieri, Tedesco 1, Dorio, Martelli, Colleluori 1. All: Fabrizio Ghedin
Spagna: Ramirez, Garrido, Iglesias 1, Navarro, Garcia, Goenaga 1, Lopez 3, Bernabeu 1, Cerezo 2, Montoya 1, Diaz, Sario 3, Tarrafeta 1, Zabala 2, Maestre 7, Perez 1. All: Juan Perdigon
Arbitri: Kaygusuz (TUR) – Adiguzel (TUR)

h 17:30 | Tunisia – Italia 23-18 (p.t. 8-9, s.t. 7-4, t.t. 8-5)
Tunisia: Hammi, Darmoul 2, Bannour 3, Attia 2, Afaya, Mdimegh, Njim 3, Gabli, Ben Tekaya, Aidi, Ben Ali 2, Ben Abdelkarim 1, Messaoud, Abid 8, Hamdani 2, Azzez. All: Mihamed Sghir
Italia: Leban, Marchioro, Aragona, Lancini 2, Pesci 2, Moser 1, Saitta 3, Borgianni, Savini 2, Mazza 2, Erovic, Mazzieri, Tedesco 5, Dorio 1, Martelli, Colleluori. All: Fabrizio Ghedin
Arbitri: Picard (FRA) – Vauchez (FRA)

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: FIGH

giulio.chinappi@olimpiazzurra.com

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top