Pallamano, Campionato del Mediterraneo: buon esordio per l’Italia

Pallamano-Italia-Cipro-U18.jpg

Si è aperto quest’oggi a Pescara il dodicesimo Campionato del Mediterraneo di pallamano maschile, riservato alle nazionali Under 18. L’Italia avrebbe dovuto effettuare il suo esordio contro la Tunisia, ma la nazionale nordafricana ha raggiunto l’Abruzzo in ritardo e la partita è stata rinviata a mercoledì. Gli Azzurrini di Fabrizio Ghedin si sono così trovati a dover affrontare Cipro, vincendo agevolmente la partita con il risultato di 31-19, dominado tutte le tre frazioni di gioco. Ottima la prestazione di Matteo Tedesco, autore di cinque reti.

L’Italia tornerà in campo domani mattina alle ore 11:00 per affrontare l’Egitto, che quest’oggi ha ottenuto una bella vittoria contro l’Algeria (40-12).

h 19:15 | Italia – Cipro 31-19 (p.t. 10-6, s.t. 13-7, t.t. 8-6)
Italia: Leban, Martelli, Marchioro 4, Aragona 3, Lancini 5, Pesci, Moser, Saitta, Nocelli 5, Savini 1, Mazza 2, Mazzieri 1, Tedesco 5, Dorio 1, Matha 3, Colleluori 1. All: Fabrizio Ghedin
Cipro: Antoniades, Kokkinos, Georgiou K. 6, Costantinou, Pamporis 3, Voudaskas, Argyrou, Tikkas 1, Toufexis, Hadjsavva 6, Kalli 2, Stylianou, Andreou 1, Soteriou, Iannou, Georgiou E. All: Stavros Panayiotou
Arbitri: Drobnjak (MNE) – Rovcanin (MNE)

Classifica: Spagna 10, Francia 9, Egitto 5, Italia 5, Montenegro 4, Turchia 1, Algeria 1, Cipro 0, Tunisia 0

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: FIGH

giulio.chinappi@olimpiazzurra.com

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top