Freestyle, slopestyle: Dahlström e Christensen si impongono a Park City

Freestyle-Emma-Dahlstroem.jpg

Dopo le giornate dedicate alle qualificazioni, la stazione di Park City, Utah, ha vissuto la prima gara del fine settimana del freestyle, e più in particolare la prima delle uniche due prove valide per la Coppa del Mondo di slopestyle 2014/2015.

La prova femminile ha visto il successo della svedese Emma Dahlström, già vincitrice della competizione qualificativa, che nella sua seconda run di finale ha ottenuto 79.60 punti, superando così la padrona di casa Devin Logan (77.60) e la norvegese Tiril Sjåstad Christiansen (74.80). Per la scandinava si tratta del primo successo in Coppa del Mondo dopo due secondi posti ottenuti nella passata stagione. Da segnalare anche l’eccellente quinto posto della giovanissima svizzera Giulia Tanno, classe 1998, che con 70.20 punti ha chiuso alle spalle della canadese Anouk Purnelle-Faniel (70.40).

I padroni di casa degli Stati Uniti hanno invece monopolizzato il podio, con il ventitreenne Joss Christensen che ha ottenuto la prima posizione con un’eccezionale terza run, valutata 92.00 punti. Anche per lui si tratta del primo successo in carriera, giunto dopo un unico podio ottenuto nel 2012. Alle sue spalle si sono classificati McRae Williams (90.00) e Gus Kenworthy (89.00), ma il dominio a stelle e strisce ha visto anche il quinto posto di Thomas Wallisch (85.40) ed il sesto di Christopher Laker (83.60). L’unica eccezione è arrivata dal finlandese Sami Sakkinen, quarto con 87.00 punti.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@olimpiazzurra.com

Lascia un commento

scroll to top