Basket, Eurolega Top 16: Samuels stratosferico, riscatto Milano a Novgorod

basket-samardo-samuels-olimpia-milano-fb-olimpia-milano1.jpg

L’Olimpia Milano torna a vincere in Eurolega. L’Emporio Armani sbanca il campo del Nizhny Novgorod per 85-76 al termine di una partita che la squadra di Banchi ha sempre comandato e con un Samardo Samuels semplicemente sensazionale: 36 punti e 47 di valutazione per il centro giamaicano, alla miglior prestazione della carriera in maglia Olimpia ed ovviamente in Eurolega.

Nonostante la vittoria, la situazione in classifica per Milano non cambia di molto e le possibilità di qualificarsi sono comunque risicate. Hackett e compagni sono costretti a vincerle tutte e sperare in qualche risultato a favore dagli altri campi, ma l’impresa è quasi impossibile.

Inizio equilibrato per le due squadre, prima dell’assoluto show di Samuels, che segna sedici punti nei primi dieci minuti e trascina Milano sul 27-16. Nel secondo quarto il Nizhny si riavvicina con Khvostov e Rochestie e tocca anche il -3 (36-33). L’Olimpia, però, risponde subito e ributta indietro i russi fino al -15 con la tripla di Kleiza ed un Samuels sempre più incontenibile (saranno 27 all’intervallo). La bomba sulla sirena di Khvostov permette ai padroni di casa di accorciare sul -10 (40-50)

Rientro dagli spogliatoi pessimo per l’Olimpia con il Nizhny che addirittura arriva sul -4 (48-52), ma il centro giamaicano è davvero straordinario e ributta indietro i russi. I canestri nel finale di Melli permettono a Milano di stare a distanza di sicurezza sul 10 (64-54) prima dell’ultima sirena. I russi non mollano ancora e un canestro di Baburin pone il Nizhny sul -2 (66-64) e la partita resta molto combattuta. L’equilibrio viene spezzato da una tripla di Hackett e poi nuovamente un gioco da tre punti di Samuels. Il Niznhy prova un’ultimissima rimonta, ma è Brooks a spegnere tutti i sogni dei padroni di casa con una fantastica bomba.

Questo il tabellino della sfida:

NIZHNY NOVGOROD – EMPORIO ARMANI MILANO 76-85 (16-27; 33-36; 54-64; 76-85)

NIZHNY: Baburin 10, Viktorov, Parakhouski 7, Ivlev, Antonov 10, Khvstov 13, Rochestie 21, Savelyev 5, Krivosheeev, Thompkins 10, Golovin

MILANO:  Ragland 2, Brooks 14, Gentile, Gigli, Cerella 4, Melli 4, Kleiza 9, James 2, Hackett 12, Samuels 36, Moss 2

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina sul Basket

foto da pagina FB Olimpia Milano

twitter Andre_Ziglio

andrea.ziglio@olimpiazzurra.com

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top