Show Player

Tour de San Luis 2015: doppietta per Diaz che ipoteca la corsa, 4o Quintana



Secondo arrivo in salita per il Tour de San Luis 2015, una delle prime corse a tappe stagionali, e seconda vittoria per l’argentino Daniel Diaz, che si conferma il più forte in montagna. Dopo aver trionfato nella seconda tappa, a Mirador de Protrero, lo scalatore della Funvic Brasilinvest-São José dos Campos, si è imposto anche nella quarta frazione, partita da Villa Dores e arrivata in cima all’Alto de Almago dopo 143 km.

Attacco prorompente per l’argentino sull’erta finale, nessuno è riuscito a resistere alla sua ruota. Primo degli inseguitore, distante però quasi un minuto (52”) è il compagno di squadra di Diaz, il brasiliano Alex Diniz. Terzo gradino del podio per il colombiano Rodolfo Torres, già performante nel primo arrivo in vetta e ora secondo della generale. Segue il connazionale di Torres e grande favorito della corsa, Nairo Quintana. La Maglia Rosa dell’ultimo Giro d’Italia ha tenuto il passo degli inseguitori di Diaz, senza però riuscire ad imporre il proprio passo.

Loading...
Loading...

Diaz guida nettamente la classifica generale alla vigilia delle ultime due tappe insidiose: la cronometro di domani e l’arrivo in salita a Filo Sierras Comechingones di sabato.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto:  nuestrociclismo.com

 

Loading...

Lascia un commento

scroll to top