Volley, Champions League – Piacenza vince la prima: Belgrado ko, corsa qualificazione

Rebecchi-Nordmeccanica-Serie-A-volley-Rubin-LVF.jpg

La Nordmeccanica Piacenza sconfigge il Partizan Vizura Beograd per 3-0 (25-15; 25-16; 25-20) nella terza giornata del girone eliminatorio di Champions League. Le Campionesse d’Italia, dopo le sconfitte contro VakifBank Istanbul e RC Cannes, ottengono la loro prima vittoria stagionale nella massima competizione continentale e si rimettono in corsa per la qualificazione agli ottavi di finale.

 

Le emiliane hanno dominato in lungo e in largo sul campo delle serbe, sfruttando al meglio il loro muro (8) e soprattutto un servizio in giornata di grazie (5). Sugli scudi una sbalorditiva Indre Sorokaite, superlativa top scorer con 16 punti e soprattutto autrice di 5 aces. Eccellente performance anche per la capitana Leggeri (2 muri, 6 punti) e per Vargas (3 muri, 9 punti). Percentuali un po’ basse per Di Iulio e Van Hecke, entrambe autrice di 10 punti col 35% in fase offensiva. Bella gestione della palleggiatrice Dirickx, che brilla con 3 aces e 7 punti.

 

CLASSIFICA POOL E: VakifBank Istanbul 6 punti*, Cannes 4 punti*, Piacenza 4 punti, Belgrado 1 punto. *= 1 partita in meno

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top