Volley, Champions League – Perugia, tutto facile! Maaseik affondato, ottavi a un passo

Atanasijevic-e1507727374101.jpg

Con grandissima facilità Perugia espugna il campo dei belgi del Noliko Maaseik con un secco 3-0 (25-22; 25-15; 25-18), conquista la terza vittoria consecutiva in Champions League e si conferma al comando della Pool G con 8 punti. Ormai la qualificazione agli ottavi di finale è davvero a un passo per la Sir Safety, alla sua prima storica apparizione nella massima competizione continentale.

 

Dopo l’impresa contro l’HalkBank Ankara di Bernardi (tra le big d’Europa e favorita per la conquista del trofeo) e il sofferto 3-2 a Tours, i ragazzi di Grbic sbrigano la seconda trasferta consecutiva in poco più di un’ora, dimostrando la loro superiorità tecnica.

Questo è l’ottavo successo consecutivo per Perugia tra campionato e Coppa, a conferma di uno stato di forma davvero stellare.

Partita stratosferica di Christian Fromm, top scorer con 16 punti, 79% in attacco, 67% di ricezione perfetta. 13 punti per il solito Aleksandar Atanasijevic (3 aces), ben cinque stampatone per un super Thomas Beretta affiancato ancora da Rocco Barone (Simone Buti a riposo). Ottima gestione di De Cecco che ha permesso ai compagni di attaccare col 69% di squadra: proprio in fase offensiva e in contrattacco è maturato il successo della squadra italiana.

 

Le due formazioni si incontreranno nuovamente tra due settimane, a campi invertiti. Di fronte al proprio pubblico Perugia potrebbe conquistare matematicamente il passaggio del turno.

CLASSIFICA POOL G: Perugia 8 punti, Ankara 3 punti*, Maaseik 2 punti, Tours 2 punti*.

* = 1 partita in meno.

Lascia un commento

scroll to top