VIDEO – Rugby, cinque minuti e mezzo di spettacolo: le mete più belle del 2014

World_Rugby.png

Cinque minuti e mezzo di offload impossibili, intercetti, numeri da circo e corse entusiasmanti, per le mete più spettacolari del 2014. Da Folau a Cummins, passando per Barrett, Bowe e Sonny Bill Williams, fino a François Hougaard, votata la marcatura più bella dell’anno. Un video semplicemente imperdibile, da vedere tutto d’un fiato.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

daniele.pansardi@olimpiazzurra.com

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top