Tournée dei Quattri Trampolini: oggi si comincia ad Oberstdorf

Simon-Ammann-Geir-A-Granviken-CC-BY-2.0.jpg

Tutto è pronto per la 63esima edizione della Tournée dei Quattro Trampolini, che prenderà il via oggi sul trampolino di Oberstdorf, sul Schattenbergschanze, HS137. Una competizione su 4 gare che, da qui al 6 gennaio, terr impegnati tutti i più forti saltatori al mondo.

Il pronostico è ovviamente apertissimo. Dei primi 13 di Coppa del mondo, da Richard Freitag ad Anders Fannemel, tutti hanno serie e concrete possibilità di portare a casa il Trofeo. I favoriti principali, considerando anche la durata della competizione e le doti di costanza che servono per imporsi, sono Simon Ammann e Roman Koudelka, apparsi più brillanti e più quadrati tecnicamente rispetto agli avversari diretti. Ammann, che su questo trampolino ha vinto lo scorso anno, punta alla prima affermazione nella Tournée, che gli permetterebbe di completare un Palmares cui manca solo questo trofeo. Per Koudelka si tratterebbe del primo vero riconoscimento a questi livelli.

In occasione della prova di qualificazione di oggi pomeriggio dovrebbe tornare in gara anche il polacco Kamil Stoch, che in questa stagione non ha preso parte ad alcun tipo di gara a causa di un problema al piede che l’ha costretto addirittura all’operazione. Difficile possa risultare da subito competitivo a il suo rientro sul palcoscenico che gli compete è sicuramente un’ottima notizia per tutto l’ambiente.

Ricordiamo che tutte e quattro le gare della Tournée si svolgeranno con la formula del ‘KO System’in base ai risultati della qualificazione verranno formate 25 coppie di atleti per la gara. Chi riesce a totalizzare il maggior numero dei punti tra i due accede alla seconda serie. Per completare i 30 posti disponibili per il secondo salto, 5 atleti avranno la possibilità di essere ripescati. Obiettivo zona punti, tra gli azzurri, per Davide Bresadola. In forma nelle ultime uscite dovrebbe essere la punta della squadra. Per i giovani Federico Cecon e Daniele Varesco importante ancora una volta accumulare esperienza e qualificarsi per la gara.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@olimpiazzurra.com

Foto: Geir Granviken CC-BY-2.0

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top