Taekwondo: Marlène Harnois chiude la carriera in polemica con la Francia

Taekwondo-Marlène-Harnois.jpg

A soli ventotto anni, la medagliata olimpica Marlène Harnois ha deciso di chiudere la carriera in seguito ai forti contrasti con la Federazione Francese di Taekwondo (FFT). Tutto era iniziato quando l’atleta aveva denunciato le molestie morali e gli insulti ricevuti da parte dell’allenatrice della nazionale francese, Myriam Baverel, affermando addirittura di essere stata costretta al matrimonio per ottenere la cittadinanza francese, essendo Harnois di origine canadese. Sposatasi nel 2006 e divorziata nel 2009, la Harnois aveva ottenuto i documenti del suo nuovo Paese nel 2008.

In risposta elle affermazioni dell’atleta, il Ministero dello Sport trasmise alla giustizia un rapporto che mostrava effettivamente alcuni problemi nello staff tecnico francese, ma che non metteva in luce le molestie di cui parlava taekwondoka nativa di Montréal. A quel punto, a Federazione Francese di Taekwondo decise di sospendere l’atleta per due anni, privandola di fatto delle Olimpiadi di Rio 2016. In risposta, l’atleta affermò di voler abbandonare la Francia per proseguire la sua carriera sotto l’egida del Canada.

In questo braccio di ferro, però, Marlène Harnois è uscita sconfitta: “La Francia ha rifiutato formalmente e ufficialmente di lasciarmi andare. Sono costretta a mettre fine alla mia carriera“, ha spiegato. “Ho sudato per la Francia che ho rappresentato fieramente, ed ora mi impedisce di vivere la mia passione. Il motivo, anche se non vogliono ammetterlo, è che si sentono minacciati perché ad oggi sono ancora la favorita per le Olimpiadi di Rio. Non vogliono che io vinca la medaglia per il Canada“. La Federazione Canadese, dal canto suo, ha confermato di non essere riuscita a trovare un accordo con quella francese.

La carriera di Marlène Harnois si chiude dunque con un bronzo olimpico (2012), un bronzo mondiale (2011), due titoli europei (2008 e 2012) ed un terzo posto ottenuto sempre nella rassegna continentale (2010).

 

Clicca qui per la pagina Facebook JUDO LOTTA TAEKWONDO

Diventa fan di Taekwondo Our Style

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@olimpiazzurra.com

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top