Rio 2016: il medagliere virtuale dei Mondiali a fine 2014. Italia 18ma

oa-logo-correlati.png

Il 2015 sarà l’anno preolimpico, come sempre fondamentale per preparare l’evento a cinque cerchi, anche perché per la maggior parte delle discipline sarà proprio questa la stagione delle qualificazioni. Mancando ancora un anno e mezzo ai Giochi di Rio 2016, molte cose potranno ancora cambiare, ma intanto proviamo a vedere quale sarebbe il medagliere olimpico tenendo conto dei risultati delle prove iridate dei vari sport o, in alcuni casi, dei ranking mondiali, un buon metodo anche per capire lo stato di salute dello sport nei vari Paesi.

Al comando del nostro medagliere, come prevedibile, troviamo sempre gli Stati Uniti, seguiti dalla Cina e dalla Russia, un podio che sembra essere molto consolidato e difficilmente attaccabile. Rispetto alla proiezione dello scorso settembre, però, va notato il sorpasso della Francia sulla Germania per la quarta posizione. Da allora, infatti, i teutonici hanno ottenuto un solo oro con Lisa Brennauer, campionessa mondiale di ciclismo nella prova a cronometro, mentre la Francia ha fatto incetta di medaglie tra vela, canoa slalom e ciclismo su strada, tanto da raggiungere quota cinquanta podi virtuali.

Il sesto posto è sempre in mano alla Gran Bretagna, mentre salgono, soprattutto grazie alla vela, le due nazioni leader dell’Oceania, con la Nuova Zelanda che guadagna una posizione e l’Australia addirittura tre. Completano la top ten Giappone e Corea del Sud, mentre ne escono i Paesi Bassi.

L’Italia, invece, perde ancora una posizione, scivolando al 18° posto, superata da due arrembanti rappresentative, come la Corea del Nord, che guadagna tredici piazze, ed il Kazakistan, che invece risale di otto posizioni. In compenso, la delegazione azzurra sarebbe a pari merito con il Brasile padrone di casa, che passa dal quattordicesimo al diciottesimo posto. L’Italia conquisterebbe in tutto ventitré medaglie, sei in meno alla proiezione dello scorso settembre, ma è almeno rimasto invariato il numero di ori, cinque: a far suonare l’inno sarebbero Clemente Russo (boxe), Arianna Errigo (scherma), Rossella Fiamingo (scherma), Petra Zublasing (tiro) e la coppia Sara Errani/Roberta Vinci (tennis).

 

MEDAGLIERE VIRTUALE RIO 2016

#

NAZIONE

O

A

B

TOT

1

Stati Uniti

38

29

26

93

2

Cina

30

25

28

83

3

Russia

26

24

35

85

4

Francia

20

11

19

50

5

Germania

19

18

14

51

6

Gran Bretagna

11

11

17

39

7

Nuova Zelanda

10

4

5

19

8

Australia

9

18

10

37

9

Giappone

9

11

11

31

10

Corea del Sud

9

8

3

20

11

Paesi Bassi

8

4

12

24

12

Ungheria

8

4

7

19

13

Kazakhstan

7

4

2

13

14

Ucraina

7

3

10

20

15

Corea del Nord

7

2

5

14

16

Giamaica

6

2

1

9

17

Rep. Ceca

6

1

2

9

18

Brasile

5

7

11

23

18

Italia

5

7

11

23

20

Kenya

5

4

3

12

21

Spagna

4

8

11

23

22

Cuba

4

5

10

19

23

Canada

3

11

10

24

24

Polonia

3

9

4

16

25

Iran

3

6

3

12

26

Serbia

3

4

5

12

27

Etiopia

3

3

4

10

28

Sud Africa

3

1

3

7

29

Irlanda

3

1

1

5

30

Colombia

3

1

0

4

31

Danimarca

2

6

6

14

32

Croazia

2

5

4

11

33

Svezia

2

4

2

8

34

Azerbaijan

2

3

4

9

35

Slovacchia

2

0

2

4

36

Grecia

2

0

1

3

37

Armenia

2

0

0

2

38

Turchia

1

3

3

7

39

Romania

1

3

2

6

40

Bulgaria

1

2

0

3

41

Slovenia

1

1

4

6

42

Georgia

1

1

2

4

43

Thailandia

1

0

4

5

44

Lituania

1

0

3

4

44

Mongolia

1

0

3

4

46

Trinidad & Tobago

1

0

1

2

47

Albania

1

0

0

1

47

Austria

1

0

0

1

47

Gabon

1

0

0

1

47

Kosovo

1

0

0

1

47

Uganda

1

0

0

1

52

Argentina

0

3

3

6

53

Messico

0

2

4

6

54

Cina Taipei

0

2

2

4

54

Egitto

0

2

2

4

54

Uzbekistan

0

2

2

4

57

Svizzera

0

2

1

3

58

Costa d’Avorio

0

2

0

2

58

Portogallo

0

2

0

2

60

Bielorussia

0

1

9

10

61

Estonia

0

1

3

4

62

India

0

1

2

3

63

Finlandia

0

1

1

2

63

Indonesia

0

1

1

2

63

Israele

0

1

1

2

63

Malaysia

0

1

1

2

63

Nigeria

0

1

1

2

68

Algeria

0

1

0

1

68

Botswana

0

1

0

1

68

Giordania

0

1

0

1

68

Montenegro

0

1

0

1

68

Qatar

0

1

0

1

68

Vietnam

0

1

0

1

74

Norvegia

0

0

3

3

75

Lettonia

0

0

2

2

75

Tunisia

0

0

2

2

75

Emirati Arabi Uniti

0

0

2

2

78

Belgium

0

0

1

1

78

Costa Rica

0

0

1

1

78

Gibouti

0

0

1

1

78

Rep. Dominicana

0

0

1

1

78

Fiji

0

0

1

1

78

Hong Kong

0

0

1

1

78

Moldova

0

0

1

1

78

Senegal

0

0

1

1

78

Singapore

0

0

1

1

78

Venezuela

0

0

1

1

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Bandiere: abflags.com

Medagliere in collaborazione con www.totallympics.com

giulio.chinappi@olimpiazzurra.com

Tag

Lascia un commento

Top