Lotta: cambiano le qualificazioni al Golden Grand Prix

Lotta-greco-romana-Arsen-Julfalakyan-FB.jpg

Il passaggio dalla vecchia FILA alla United Worl Wrestling (UWW) non è stato solamente un formale cambiamento di nome, ma sta portando con sé tante modifiche nei regolamenti e nell’organizzazione delle competizioni della lotta olimpica. L’ultima novità approvata dalla federazione internazionale riguarda il Golden Grand Prix, quello che dovrebbe essere l’appuntamento più importante dell’anno dopo i Mondiali.

Fino a quest’anno, per qualificarsi a questa prova era necessario accumulare punti durante i Grand Prix disseminati nel corso della stagione. Il torneo finale, però, si teneva prima della competizione iridata, portando così molti dei lottatori più forti a rinunciarvi. Da quest’anno, invece, la partecipazione ai Grand Prix non sarà più necessaria, visto che il pass per il Golden Grand Prix potrà essere acquisito vincendo una medaglia iridata oppure in occasione dei vari campionati continentali, secondo delle quote che saranno allocate ai vari continenti. Il torneo sarà quindi collocato dopo i Mondiali, per lasciare agli atleti la possibilità di preparare adeguatamente entrambi gli appuntamenti.

Ricordiamo che il Golden Grand Prix 2015 si terrà a Baku, in Azerbaijan, dal 27 al 29 novembre. Alcuni dei tornei internazionali più importanti, anche se non più qualificativi per questa prova, manterranno comunque il nome di Grand Prix e si svolgeranno a Parigi (Francia), Zagabria (Croazia), Szombathely (Ungheria), Dormagen (Germania) e Madrid (Spagna).

Clicca qui per la pagina Facebook JUDO LOTTA TAEKWONDO

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: Arsen Julfalakyan (pagina Facebook)

giulio.chinappi@olimpiazzurra.com

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top