Judo, Grand Slam Tokyo: Di Guida e Galeone nell’ultima giornata

Judo-Domenico-Di-Guida-EJU.jpg

La splendida medaglia d’argento conquistata questa mattina da Edwige Gwend nella categoria 63 kg ha lanciato in modo ideale per i colori azzurri l’ultima giornata del Grand Slam di Tokyo 2014. Il terzo e conclusivo atto dell’importante torneo giapponese vedrà altri due judoka italiani protagonisti, Domenico Di Guida nella categoria 100 kg ed Assunta Galeone fra le 78 kg. Sul tatami anche gli atleti delle categorie 90 kg e +100 kg maschili e +78 kg femminile.

Neocampione europeo Under 23, il ventiduenne campano Domenico Di Guida si presenta in Giappone con la speranza di raccogliere punti importanti per il ranking mondiale ma senza nulla da perdere. Al primo turno della categoria 100 kg, infatti, il sorteggio gli ha consegnato lo scontro con il veterano brasiliano Luciano Corrêa, numero otto del tabellone, che si laureò campione mondiale nel 2007. In caso di vittoria, poi, l’azzurro troverebbe agli ottavi di finale uno fra il cinese Hu Kai ed il rappresentante degli Emirati Arabi Uniti Ivan Remarenco. Il numero uno del seeding è il francese Cyrille Maret, che dovrà vedersela soprattutto con l’olandese Henk Grol e con l’azero Elmar Gasimov, mentre sarà assente il campione europeo e mondiale, il ceco Lukáš Krpálek.

La campionessa italiana della categoria 78 kg, Assunta Galeone, si presenta a Tokyo forte della sua posizione nel ranking mondiale, che le permetterà di saltare il primo turno, proiettandosi direttamente agli ottavi di finale. La sua avversaria uscirà dalla sfida tra la padrona di casa Akari Ogata, ventiquattrenne argento mondiale nel 2011, e la campionessa nazionale spagnola Laia Talarn. Ai quarti di finale, poi, Galeone potrebbe trovarsi contro la campionessa olimpica Kayla Harrison (Stati Uniti), tra le favorite per la vittoria finale assieme alla tedesca Luise Malzahn ed alla slovena Anamari Velenšek.

Nelle altre categorie, sarà da seguire con particolare attenzione la sfida dei 90 kg tra il georgiano Varlam Liparteliani ed il campione mondiale greco Ilias Iliadis, che potrebbero incontrarsi in finale. Nella massima categoria di peso maschile, la +100 kg, il vicecampione mondiale giapponese Ryu Shichinohe sarà il favorito assieme al brasiliano Rafael Silva, mentre tra le +78 kg si sfideranno la campionessa olimpica e mondiale Idalys Ortiz (Cuba), la campionessa europea Émilie Andéol (Francia) e l’idola locale Megumi Tachimoto.

 

Clicca qui per la pagina Facebook JUDO LOTTA TAEKWONDO

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: EJU

giulio.chinappi@olimpiazzurra.com

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top