Ginnastica, il DIARIO del 2014: i momenti migliori della stagione (prima parte)

Brixia-Brescia-Serie-A-ginnastica-Torino-FGI.jpg

Il 2014 sta volgendo al termine. Riviviamo le grandi emozioni, le gare, i risultati, le gioie, le rivoluzioni, gli eventi più importanti di questa magnifica stagione di ginnastica artistica.

Riscriviamo il DIARIO dell’anno, sfruttando i (quasi) 1000 articoli scritti da Olimpiazzurra durante questi 12 mesi. Giorno per giorno, per ricordarsi tutto e per salutare al meglio il 2014. Oggi la prima puntata, da gennaio a marzo: tra Serie A, Coppa del Mondo, Trofeo di Jesolo, passaporti biologici, codice del punteggio modificato e tanto altro ancora.

 

1° GENNAIO – Anno nuovo…nuove seniores. Il 2014 spedisce tra le grandi moltissime ragazze, che daranno spettacolo nelle prossime stagioni.

CLICCA QUI per rinfrescarti la memoria, CLICCA QUI per gustarti i video delle nuove stelle.

 

9 GENNAIO – Gli organizzatori della prestigiosa American Cup, terza tappa della Coppa del Mondo 2013/2014 e una delle gare più importanti dell’intera stagione, rendono noti i nomi delle partecipanti all’evento. Spicca il ritorno di Simone Biles, Campionessa del Mondo in carica. L’Italia porterà a Greensboro ben due ginnaste. CLICCA QUI per ricordare il momento.

 

13 GENNAIO – Ora è ufficiale: il Codice dei Punteggi, la Bibbia della Polvere di Magnesio, viene cambiato in corsa durante il quadriennio olimpico. Una vera rivoluzione. CLICCA QUI per riscoprirla.

 

14 GENNAIO – La Finnegan è tornata ed esegue subito la trave più difficile del Mondo! CLICCA QUI per vedere il suo super esercizio

 

15 GENNAIO – La Federazione Internazionale rende noti gli esercizi che, col nuovo codice dei punteggi, subiranno delle penalizzazioni. CLICCA QUI per scoprirli.

 

19 GENNAIO – Viktoria Komova, la vicecampionessa olimpica, rivela che è infortunata a una gamba: gli Europei sono a rischio! CLICCA QUI per le dichiarazioni della russa.

 

23 GENNAIO – Impresa storica! Mamma e figlia realizzano, a distanza di decenni, il mitico 10 perfetto. La famiglia Retton fa festa. CLICCA QUI per i video.

 

24 GENNAIO – Grandi novità anche per la ginnastica artistica italiana. Enrico Casella ci spiega la ri-strutturazione delle Accademie. CLICCA QUI per ascoltare il nostro Direttore Tecnico.

 

25 GENNAIO – Anche Kyla Ross è infortunata. Niente American Cup per la vicecampionessa del Mondo.

 

26 GENNAIO – Altra grande rivoluzione per la ginnastica. Vengono annunciate gare durante le quali si mischieranno ritmica e artistica. CLICCA QUI per saperne di più.

 

29 GENNAIO – La notizia shock dell’anno. Lais Souza, nota ginnasta brasiliana, finisce in terapia intensiva mentre si allenava per prepararsi alle Olimpiadi Invernali di Sochi 2014. Si teme per il peggio e la settimana sarà critica. Poi fortunatamente le cose migliorano e ora (a dicembre) ha ripreso conoscenza e sta provando a recuperare.

CLICCA QUI per la notizia.

CLICCA QUI per il PRIMO BOLLETTINO UFFICIALE (Lais paralizzata e attaccata a un respiratore)

CLICCA QUI per il SECONDO BOLLETTINO UFFICIALE (Lais muove le spalle dopo tre operazioni)

CLICCA QUI per il TERZO BOLLETTINO UFFICIALE (Lais rischia il respiratore a vita; parla con gli occhi)

CLICCA QUI per il QUARTO BOLLETTINO UFFICIALE (Lais viene “dotata” di un pacemaker)

CLICCA QUI per il SESTO BOLLETTINO UFFICIALE (Lais trasferita all’Ospedale di Miami)

CLICCA QUI per il SETTIMO BOLLETTINO UFFICIALE (Lais rischia la paralisi a vita)

 

2 FEBBRAIO – Viene battuto il Record Mondiale di giri! CLICCA QUI per vederlo.

 

8 FEBBRAIO – Prima tappa di Serie A! La ginnastica artistica torna in pedana ed è subito spettacolo al Mandela Forum di Firenze. Vince la Brixia Brescia, come da pronostico.

 

CLICCA QUI per cronaca, risultati, punteggi della gara di Firenze.

CLICCA QUI per le pagelle della gara di Firenze.

CLICCA QUI per i podi individuali di giornata della gara di Firenze.

CLICCA QUI per scoprire il meglio e il peggio di Firenze.

CLICCA QUI per tutte le classifiche generali.

 

11 FEBBRAIO – La grande notizia che aspettavamo! La grande ginnastica artistica verrà trasmesso in DIRETTA STREAMING grazie alle nostra Federginnastica: per non perdersi più una gara che si svolge sul suolo nazionale. CLICCA QUI per la news.

 

22 FEBBRAIO – La Federazione Europea comunica i posti a disposizione per ciascuna Nazione in vista della rassegna continentale in programma a Sòfia in primavera. L’Italia fa il pieno insieme alle altre big. CLICCA QUI per il tabellone completo

 

22 FEBBRAIO – Favolosa Erika Fasana! La comasca prova lo Tsukhara avvitato, anche se solo in allenamento. L’olimpica di Londra 2012 è la seconda italiana di sempre dopo Vanessa Ferrari a eseguire il difficilissimo elemento al corpo libero. CLICCA QUI per rivederla.

 

24 FEBBRAIO – Anche Simone Biles e Larisa Iordache sono infortunate! La Campionessa del Mondo e la stella rumena annunciano la loro rinuncia all’American Cup.

 

28 FEBBRAIO – Viene annunciato il grande ritorno di Ginnaste – Vite Parallele, il reality di MTV. La quarta serie dal…

 

1° MARZO – Elizabeth Price vince l’American Cup! Vanessa Ferrari è quinta, Carlotta Ferlito è ultima…

American Cup: cronaca e punteggi. Vince la Price, Ferrari quinta e super libero, Ferlito ultima

Le pagelle della American Cup: Price stellare, Ferrari sbalorditiva al corpo libero

La classifica generale di Coppa del Mondo: Ferrari seconda, la Price ha vinto

VIDEO – Tutti gli esercizi delle italiane alla American Cup

 

7 MARZO – McKayla Maroney si opera per la quarta volta! La Campionessa del Mondo al volteggio è di nuovo sotto i ferri: salterà tutto il 2014. CLICCA QUI per saperne di più.

 

8 MARZO – A Torino si svolge la seconda tappa di Serie A, la prima della storia in diretta streaming. Vince la Brixia Brescia che ipoteca il titolo; sorpresone sul podio; super Ferrari alla trave, la migliore è Fasana.

CLICCA QUI per cronaca, risultati e classifiche (della gara femminile).

CLICCA QUI per la nostra analisi sulla gara di Torino: il meglio, il peggio, le sorprese.

CLICCA QUI per tutti i podi individuali di giornata.

CLICCA QUI per tutte le classifiche generali: Brixia è (quasi) scudetto.

CLICCA QUI per cronaca, risultati e classifiche (della gara maschile).

 

9 MARZO – L’Italia juniores è terza ai Gymnix 2014! CLICCA QUI per rivivere il nostro primo podio internazionale dell’anno.

 

14 MARZO – Altra grande rivoluzione per la ginnastica artistica: arriva il passaporto biologico! Prosegue, seguendo gli altri sport, la lotta al doping. CLICCA QUI per saperne di più.

 

17 MARZO – Gli USA comunicano la formazione stelle e strisce per il Trofeo di Jesolo. Senza la Biles, ma è uno squadrone da urlo: CLICCA QUI per conoscerlo.

 

21 MARZO – Carlotta Ferlito si infortuna, Enrico Casella annuncia la formazione dell’Italia per il Trofeo di Jesolo. CLICCA QUI per ricordare il nostro line-up.

 

22 MARZO – Gli USA dominano il Trofeo di Jesolo davanti all’Italia. Kyla Ross soffre, ma porta a casa il Leone. La Fasana è storica con il suo Tsukahara.

Tra le juniores fa festa una sontuosa Bailie Key, ormai sprecata tra le under 16. L’Italia è terza. Il giorno dopo finali di specialità, quasi interamente stelle e strisce.

CLICCA QUI per le pagelle dell’Italia: i voti e i giudizi delle nostre azzurre.

CLICCA QUI per l’editoriale: il meglio e i momenti più esaltanti.

CLICCA QUI per cronaca, punteggi e classifiche della GARA SENIORES.

CLICCA QUI per cronaca, punteggi e classifiche della GARA JUNIORES.

CLICCA QUI per cronaca, risultati e classifiche delle FINALI DI SPECIALITA’ 

CLICCA QUI per i VIDEO dei migliori esercizi 

 

22 MARZO – Le Farfalle della ritmica ruggiscono in Coppa del Mondo. Seconde a Stoccarda, alle spalle dell’imbattibile Russia.

 

28 MARZO – Larisa Iordache torna in pedana e brilla subito nella prima tappa del World Challenge, la Coppa del Mondo di specialità. A Doha la rumena stampa 15.000 alla trave e al corpo libero si inventa l’ennesima magia… CLICCA QUI per saperne di più.

 

30 MARZO – Miglior prestazione mondiale stagionale: Rebecca Tunney stampa 15.250 alle parallele asimmetriche. CLICCA QUI per vederla all’opera.

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top