FOTO – Ginnastica, quanti soldi nel weekend! Coppa, Abierto e il body da 10mila dollari!

kysla_podkopayeva_korobchinskaya.jpg

Ultimo weekend di gare internazionali per la ginnastica artistica, ma sul piatto ci sono i premi in denaro più lauti dell’intera stagione.

Partiamo dalla grande curiosità. All’Abierto Mexicano, la gara del rientro ufficiale di Enus Mariani, sarà messo in palio il “body più costoso della storia”. Si tratta di una creazione di Erica Johns, stilista di GK Elite Sports, che ha adoperato ben 19mila diamantini di pregiata fattura. Tenetevi forti perché il valore del leotard è davvero eccezionale: 10000 dollari statunitensi (circa 8100 euro)!

Il body verrà consegnato alla ginnasta che si sarà dimostrata più elegante durante il fine settimana. Nel 2013, primo anno in cui venne assegnato questo particolare premio, vinse l’ucraina Angelina Kysla (foto copertina, dove indossa il suo trofeo) che parteciperà anche a questa edizione. Di seguito vi propongo le FOTO del body 2014 (nella seconda è messo in mostra da Nadia Comaneci e dalla stilista).

 

body 10mila dollari

 

 

 

Ad Acapulco sono previsti premi in denaro anche per i vari piazzamenti nel concorso generale individuale: 5000 dollari (circa 4050 euro) alla vincitrice, 3500 dollari (circa 2400 euro) alla seconda classificata, 2000 dollari (circa 1600 euro) alla terza, 1200 dollari (circa 970 euro) alla quarta, 1000 dollari (circa 800 euro) alla quinta, 800 dollari (circa 650 euro) alla sesta, 600 dollari (circa 480 euro) alla settima, 400 dollari (circa 325 euro) all’ottava.

Si vanno ad aggiungere i 5000 dollari che finiranno nella tasca della miglior coppia mista (composta da un uomo e da una donna, abbinati tramite sorteggio) e i 500 dollari (circa 400 euro) che “arricchiranno” gli atleti che avranno realizzato il punteggio più alto su ciascun attrezzo.

In sostanza, tra maschi e femmine, nell’esotica località messicana è previsto un montepremi di 39000 dollari (circa 31600 euro) oltre al body speciale.

 

Contemporaneamente si svolgerà a Glasgow (Gran Bretagna) la seconda tappa della Coppa del Mondo 2014/2015 (l’Italia schiererà Vanessa Ferrari ed Erika Fasana). I premi del circuito iridato itinerante sono ormai ben noti a tutti i nostri lettori, ma li riproponiamo con piacere: la vincitrice si vedrà arricchita di ben 15000 franchi svizzeri (circa 12000 euro), alla seconda classifica ne andranno 12000 (circa 9800 euro), mentre la medaglia di bronzo varrà ben 8000 franchi (circa 6500 euro).

Poi si va a scalare di mille in mille: 5000 alla quarta classificata (circa 4000 euro), 4000 alla quinta posizione (circa 3200 euro), 3000 alla sesta (circa 2400 euro), 2000 alla settima (circa 1600 euro), 1000 all’ottava (circa 800 euro). Montepremi totale a Glasgow, tra uomini e donne, che tocca quota 100mila franchi svizzeri (circa 80000 euro).

La ginnasta che si porterà a casa la Sfera di Cristallo, cioè colei che avrà accumulato il maggior numero di punti al termine delle tre tappe in programma (Stoccarda, Glasgow, Dallas il 7 marzo), si aggiudicherà il superjackpot finale da 100mila franchi svizzeri (circa 80000 euro). Larisa Iordache è sulla strada giusta…

 

Articoli correlati:

Italia chiudi la stagione: Enus è l’ora del rientro, Ferrari/Fasana bis in Coppa

Abierto Mexicano – Programma, orari, tv/streaming: la gara di Enus

Coppa del Mondo – Le ginnaste ai raggi X: chi vincerà a Glasgow?

Coppa del Mondo – Programma, orari, tv/streaming per Glasgow

Coppa del Mondo – Sabato tutti a Glasgow: i partecipanti. L’Italia fa il bis con…

Coppa del Mondo e Abierto Mexicano: quanti soldi nel weekend! E il body da 10000 dollari

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top