DIRETTA LIVE – Nuoto, Mondiali Doha 2014: quarta giornata. 4×50 sl bronzo, 4×50 sl mista quarta. Ferraioli (record), Scozzoli e Bianchi in finale!

Ilaria-Bianchi-nuoto-foto-fin-dpm1.jpg

Cari amici di Olimpiazzurra, bentrovati alla diretta scritta della quarta giornata dei Mondiali di nuoto in vasca corta 2014 a Doha. Nei 100 farfalla gareggerà Ilaria Bianchi, chiamata all’arduo compito di difendere l’oro di Istanbul 2012.

Vi terremo compagnia per tutta la durata delle gare, affinché possiate non perdervi proprio nulla della rassegna iridata anche da fuori casa. Appuntamento alle 7.30 con le batterie e, a seguire, alle 16 per le finali.

Il programma completo di oggi Gli azzurri in gara oggi

Premere F5 per aggiornare la pagina

17.55: La sessione pomeridiana della quarta giornata si chiude qui. Per l’Italia il bronzo della 4×50 stile libero uomini che porta a cinque le medaglie azzurre a Doha, le finali di Bianchi, Ferraioli (con record italiano) e Scozzoli e qualche altra prestazione positiva. Appuntamento a domattina alle 7.30 per le batterie dell’ultima giornata.

17.54: Si chiude con un pizzico di amaro in bocca la quarta giornata del Mondiale di Doha. Gli azzurri hanno disputato una grande gara sfiorando il podio: Dotti 21″61, Orsi 20″94, Di Pietro 23″92, Ferraioli 23″25.

17.52: Italia quarta! Fuori dal podio per un soffio. Vincono gli Usa con 1’28″57, nuovo record del mondo. Seconda Russia, terzo Brasiule che resiste per 5 centesimi al ritorno dell’Italia con una splendida Erika Ferraioli in chiusura.

17.49: Seconda e ultima possibilità di medaglia per l’Italia con la 4×50 stile libero mista: Dotto, Orsi, Di Pietro, Ferraioli la formazione.

17.48: Seconda batteria velocissima. Il brasiliano Franca da Silva punta al bis mondiale, Peaty è vicinissimo, Prigoda è la sorpresa e Van der Burgh non è al meglio ma può dire la sua. Scozzoli ottavo tempo e Toniato, purtroppo, fuori di poco dalla finale: decimo.

17.47: Felipe Franca da Silva vince la seconda batteria e Scozzoli è in finale con l’ottavo tempo!

17.43: Quarto posto per Fabio Scozzoli con 26″36, Andrea Toniato sesto in 26″52. Vince Van der Burgh in 26″11. Finale in bilico per Scozzoli.

17.41: Due italiani in vasca nella prima semifinale dei 50 rana uomini. Fabio Scozzoli e Andrea Toniato: caccia alla finale!

17.38: Dominio Hosszu che ha migliorato il proprio record del mondo, argento Siobhan-Marie O’Connor (2’05″87), bronzo Melanie Margalis (2’06″68).

17.37: Katinka Hosszu!!!! Oro e record del mondo nei 200 misti con 2’01″86. Ma come fa??? Quarto oro e quarto primato mondiale. Fantastica!

17.32: Katinka Hosszu, dopo una giornata di relativo riposo (solo i 50 dorso), torna in vasca per la finale dei 200 misti. Non ci sono italiane al via e non c’è nemmeno la Belmonte. Hosszu per il poker di ori e per raggiungere la rivale Belmonte.

17.24: Ryan Lochte vince con 51″41 la seconda semifinale dei 100 misti davanti davanti a Deibler e Morozov.

17.20: Hagino vince la prima semifinale in 51″89 davanti a Fesikov e Cieslak.

17.17: Ora le due semifinali dei 100 misti senza italiani al via, a causa della rinuncia di Marco Orsi.

17.14: Jeanette Ottesen vincela seconda batteria con 56″05 ma arriva vicinissima la Dekker con 56″17. Ilaria Bianchi è in finale con il quinto tempo. Di Liddo fuori con il tredicesimo.

17.10: Terzo posto per Ilaria Bianchi con 56″65 alle spalle di Sjostrom e Lu, settima Elena Di Liddo con 57″45. L’emiliana vicinissima alla sua seconda finale mondiale.

17.07: Tutto pronto, dopo la premiazione, per le due semifinali dei 100 farfalla. Ilaria Bianchi ed Elena Di Liddo danno la caccia all’ingresso in finale tramite la prima semi, assieme a Sarah Sjostrom.

16.59: Chad Le Clos soffre ma vince i 50 farfalla!!! 21″95, niente record del mondo. Argento Brasile con Nicholas Santos (22″08), bravissimo in partenza e virata, terzo l0ucraino Govorov.

16.57: Tra poco finale del 50 farfalla uomini. Spettacolo in vista!

16.54: La statunitense Kennedy vince la seconda batteria dei 50 sl donne. Ferraioli in finale con il sesto tempo! Silvia Di Pietro fuori dalla finale con 24″37.

16.51: Terza Erika Ferraioli, ancora con il record italiano di 24″10, alle spalle di Kromowidjojo e Brandt. Settima Di Pietro con 24″37.

16.42: Dopo le premiazioni doppia semifinale dei 50 stile libero donne con Di Pietro ew Ferraioli nella prima.

16.40: Cielo si aggiudica la seconda semifinale dei 100 sl con 46″21, davanti a Manaudou e D’Orsogna. Fuori dalla finale Luca Dotto che chiude undicesimo.

16.35: Luca Dotto 47″26 e quinto posto nella sua batteria. E’ stato forse il miglior Dotto di Doha ma difficilmente basterà per centrare la finale. Vince Joao De Lucca in 46″29, davanti a McEvoy.

16.31: Ora le due semifinali dei 100 stile libero uomini. Dotto al via della prima batteria in corsia 7.

16.20: Seebohm vince la batteria. Arianna Barbieri settimo tempo e fuori dalla finale. Tredicesimo tempo con 27″01.

16.17: La statunitense Lee vince la prima semifinale con Hosszu seconda. Ora Barbieri in vasca

16.16: Ora le semifinali dei 50 dorso donne con Arianna Barbieri

16.12: Florent Manaudou!!! Meraviglioso 50 dorso con oro e record del mondo! Vince in 22″22 e cancella Mitchell. Secondo lo statunitense Godsoe, terzo Donetc.

16.11: Finale dei 50 dorso. Manaudou senza rivali. Si gioca per l’argento.

16.09: Atkinson oro con 1’02″36, secondo posto per Meylkutyte con 1’02″46 e bronzo per l’Olanda con Nijhuis.

16.07: Alia Atkinson!!! La giamaicana eguaglia il record del mondo dei 100 rana donne in faccia a Ruta Meylutyte! Oro Giamaica con 1’02″36.

16.06: Al via la finale dei 100 rana donne: Meylutyte contro Atkinson. Sarà record del mondo?

16.05: Non è stata un’Italia stratosferica ma quanto basta per salire sul podio. Non benissimo Dotto, ottimo ma non stratosferico Orsi, discreto Magnini e bravo Belotti a tenere alle spalle il Belgio. Comunque è la medaglia che ci porta a quota 5.

16.03: Bronzooooooo!!! Italia terza nella 4×50 stile libero uomini con 1’24″46 alle spalle di Russia e Usa.

16.01: Dopo due frazioni Italia seconda con 41″88

15.59: Entrano a bordo vasca le staffette 4×50 stile libero. Russia, Usa e Beglio gli avversari degli azzurri per il podio.

15.53: Buon pomeriggio. E’ tutto pronto per la sessione pomeridiana della quarta giornata dei Mondiali in vasca corta di Doha. Tanto azzurro in vasca oggi (nelle semifinali) e si inizia con una delle due carte da medaglia per l’Italia nella giornata odierna: la staffetta 4×50 stile libero mista. Italia che schiera Dotto, Orsi, Magnini, Belotti.

10.28: Si chiude con il sorriso per Italnuoto la quarta mattinata di gare ai Mondiali in vasca corta di Doha. Tutti, tranne Pirozzi e Polieri (fuori dalla finale dei 200 misti) e Leonardi (fuori per un virus intestinale) hanno superato il turno. Si preannuncia un pomeriggio molto azzurro. Appuntamento alle 16 per la sessione pomeridiana, riparte la caccia alle medaglie!

10.26: La Russia domina l’ultima batteria chiudendo in 1’31″80. Seconda Sud Africa e terzo Giappone. Italia in finale con il quinto tempo.

10.23: Italia terza nella seconda batteria della 4×50 mista in 1’32″07. La finale non dovrebbe essere in pericolo. Per ora azzurri quarti a una batteria dalla fine.

10.18: Iniziano le batterie della 4×50 stile libero mista. Italia nella seconda batteria con Belotti, Bonacchi, Di Pietro, Ferraioli. La Germania vince la prima batteria con 1’31″74.

10.16: Non impressioina Scozzoli in batteria, specialmente nella vasca di ritorno. Però la semifinale c’è. In vetta Peaty, Van der Burgh e Franca da Silva sembrano i favoriti per le medaglie.

10.15: Fabio Scozzoli terzo in 26″65, Andrea Toniato quinto in 26″88. Entrambi in semifinale. Scozzoli decimo, Toniato per un soffio, sedicesimo.

10.13: Nella penultima batteria Peaty mette tutti in fila, Van der Burgh compreso, con 26″07. Secondo il sudafricano con 26″27. Ora gli azzurri

10.11: Il francese Perez Dortona, bronzo nei 100, va in testa alla classifica delle batterie con 26″46 quando mancano due batterie.

10.09: Dopo otto batterie dei 50 rana lo statunitense Brad Craig va in testa con 26″87.

9.57: Iniziate le batterie dei 50 rana. Nella dodicesima e ultima al via Andrea Toniato e Fabio Scozzoli

9.53: Italiane fuori dalla finale, Pirozzi è diciottesima, Polieri trentunesima. Altra “vittima eccellente” la plurimedagliata Mireia Belmonte, decima. Dentro tre doppie coppie ungheresei Verraszto e Hosszu, le statunitensi Leverenz e Margalis e le britanniche Miley e O’Connor.

9.52: Hosszu, tanto per cambiare, vince l’ultima batteria dei 200 misti donne. Stefania Pirozzi è solo ottava con 2’10″57. Fuori anche lei dalla finale.

9.48: Verraszto vince la penultima batteria dei 200 misti con 2’06″93. Ora Pirozzi.

9.44: Alessia Polieri chiude all’ultimo posto la batteria dei 200 misti, vinta dalla statunitense Margalis. Per l’azzurra 2’19″19, fuori dalla finale.

9.41: Dopo due batterie in testa c’è la vietnamita Nguyen, ora al via Alessia Polieri

9.36: Iniziano le batterie dei 200 misti. Alessia Polieri nella terza batteria, Stefania Pirozzi nella quinta e ultima.

9.34: Tutte le favorite avanti e nelle prime posizioni nelle batterie dei 100 farfalla. Lotta medaglie circoscritto a Sjostrom, Ottesen, Bianchi, Dekker e Lu… Speriamo magari in questo ordine…

9.32: Dekker vince senza incantare l’ultima batteria dei 100 farfalla con 56″83, davanti alla cinese Lu. Bianchi è quarta, Di Liddo è dodicesima. Ancora due qualificate azzurre. Nel pomeriggio altissima densità di nostri atleti nelle semifinali.

9.29: Sjostrom vince la penultima batteriea con 56″56. Seconda Savard, terza Lee. Bianchi scala al terzo posto e Di Liddo è ottava prima dell’ultima batteria.

9.27: Bene le azzurre dei 100 farfalla. Benissimo Ilaria Bianchi seconda alle spalle della Ottesen con 56″87, Di Liddo quarta in 57″34. Qualificazione vicina per entrambe.

9.23: Iniziate le batterie dei 100 farfalla donne. Nella quinta Ilaria Bianchi ed Elena Di Liddo.

9.15: Si preannuncia un 100 misto di grandissimo livello. Russi, Deibler, Lochte, Hagino e magari anche Marco Orsi. Finale stellare in arrivo.

9.13: Orsi chiude terzo in 53″04, dietro i russi Morozov e Fesikov. L’azzurro si qualifica per le semifinali con il nono tempo.

9.11: Hagino batte ancora Lochte. Nella penultima batteria il giapponese, oro nei 200 misti, chiude in 52″62, secondo Lochte in 52″66. Tra poco Orsi

9.08: Il tedesco Deibler vince l’ottaca batteria dei 100 misti e va in testa con 52″16.

8.58: Prime batterie dei 100 misti. Rivedremo Marco Orsi nell’ultima, non sarà al via Fabio Scozzoli nell’ottava. Per ora dopo quattro batterie in testa c’è il polacco Marcin Cieslak con 52″68.

8.50 24”12 per Erika Ferraioli, nuovo record italiano! 24”61 per Silvia Di Pietro. Entrambe in semifinale: sesta e 15esima.

8.48 Arriva il 23”81 di Bronte Campbell

8.45 Jakabos (Ungheria) 24”79, miglior tempo parziale. Ma devono ancora arrivare le batterie delle big.

8.41 Metà batterie andate, comanda Passon (Sey) in 26”.

8.32 Giunge il motivo della mancata partenza di Leonardi: febbre e virus gastro intestinale, esattamente come Turrini. Lo riferisce RaiSport citando l’ufficio stampa federale.

8.31 Ora 13 batterie dei 50 sl femminili: Silvia Di Pietro e Erika Ferraioli per l’Italia

8.27 Non è partito Luca Leonardi. Avanza comunque Dotto, 13esimo tempo. Il migliore è Cesar Cielo Filho (46”50).

8.25 Dotto tocca in 47”68, è settimo a una batteria dalla fine. Non benissimo il veneto stamattina.

8.22 Tre batterie alla fine: il miglior tempo per ora è dell’americano Dwyer in 47”86

8.17 Primi sub 50”: Banados (49”67) e Abeysinghe (49”75)

8.11 Gonzalez miglior tempo dopo 9 batterie, 51”83.

8.04 Dopo sei batterie, l’azero Fazekas ha il miglior tempo (52”63)

7.58 17 le batterie dei 100 sl uomini, gara parecchio lunga. Gli azzurri saranno rispettivamente nella penultima (Dotto) e ultima (Leonardi).

7.52: Seebohm, Hosszu, Urbanczyk le prime tre della classifica nei 50 dorso. Occhio anche a Zevina e Baumrtova. Ora i 100 stile libero uomini con Dotto e Leonardi ma… senza Orsi.

7.51: Katinka Hosszu vince l’ultima batteria dei 50 dorso e Arianna Barbieri è in semifinale col brivido! Quindicesimo posto per lei.

7.49: Sono cinque le atlete che stanno davanti alla Barbieri nella penultima batteria vinta da Seebohm. L’azzurra è decima prima dell’ultima batteria.

7.47: Barbieri quarta nella batteria vinta da Baumrtova. Per lei un 27″28 che non la pone per ora del tutto al riparo da brutte sorprese. E’ quinta.

7.46: La statunitense Bilquist in testa dopo cinque batterie con 27″17. Ora tocca ad Arianna Barbieri. Obiettivo semifinale.

7.40: Iniziate le batterie dei 50 dorso donne. Arianna Barbieri al via nella sesta.

7.38: Dotto 21″51, Magnini 21″44, Orsi 20″78 (miglior frazione in assoluto) e Di Fabio 21″88. Questi i crono degli azzurri in una 4×50 stile libero disertata da squadroni come Sudafrica e Francia.

7.36: Italia terza dietro a Russia e Usa. Azzurri con 1’25″61 qualificata con il terzo tempo. Medaglia alla portata.

7.34: Partita la batteria della 4×50 sl uomini con l’Italia in vasca.

7.32: Buona giornata a tutti gli appassionati di nuoto. Altra giornata da vivere assieme con tanti azzurri in gara ai Mondiali in vasca corta di Doha. Si parte con la staffetta 4×50 stile libero. Italia nella seconda batteria con Dotto, Magnini, Orsi, Di Fabio. Il Belgio vince la prima batteria.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo del nuoto italiano

 

Foto da: Federnuoto/DeepBlueMedia

Lascia un commento

scroll to top