Boxe, APB: appuntamento cruciale per Clemente Russo a Caserta

boxe-russo.jpg

Domani, Venerdì 12 Dicembre, sarà una giornata fondamentale per la corsa di Clemente Russo verso le Olimpiadi di Rio 2016: il campione mondiale dei pesi massimi, infatti, combatterò proprio nella sua Caserta contro il kazako Anton Pinchuk per la terza giornata dell’AIBA Pro Boxing. L’azzurro arriva a questo incontro con un bilancio di una vittoria ed una sconfitta, e solo una vittoria gli permetterebbe di qualificarsi all’incontro valido per il pass a cinque cerchi, che si terrà a Catania il 30 Gennaio 2015. La sfida tra Russo e Pinchuk sarà trasmessa in diretta alle ore 22:45 su Raisport 1.

Nonostante le tante critiche rivolte alla nuova formula dell’APB, proprio Russo ha voluto spezzare una lancia a favore dell’ultima creatura dell’AIBA in un’intervista rilasciata sul sito federale: “Una novità esaltante. Della sigla professionistica APB (AIBA Pro Boxing) adoro il fatto che sia possibile combattere da professionisti mantenendo però l’eleggibilità olimpica. Io, ad esempio, voglio assolutamente arrivare ai Giochi Olimpici di Rio de Janeiro 2016 e provare a giocarmela sino in fondo. Sogno la medaglia d’oro olimpica. Unico spazio vuoto nella mia bacheca“.

Di fronte al campano ci sarà, come anticipato, il ventiseienne kazako Anton Pinchuk, campione asiatico in carica, che però dovrebbe essere un avversario più che accessibile per Russo. Nonostante questo, il pugile italiano si è mostrato prudente, mostrando il dovuto rispetto per l’avversario: “Al PalaMaggio combatterò con Pinchuk che sembra essere un pugile abbastanza bravo, molto esperto. È un Boxer molto mobile con il tronco e in possesso di braccia molto lunghe. Farò quindi molta fatica per colpirlo. Non sarà affatto facile perché viene dalla scuola kazaka, ragion per cui il coefficiente di difficoltà di questo match sarà molto alto. Speriamo che il pubblico Caserta mi dia una marcia in più per portarmi a casa questa “semifinale”. Cosa che mi darà la possibilità di andare il 30 gennaio a Catania a boxare per il pass olimpico per Rio 2016“.

Prima della sfida tra Russo e Pinchuk si terranno gli altri tre incontri della categoria 91 kg: Chouaib Bouloudinats (Algeria) sfiderà Javonta Charles (Stati Uniti), Roman Golovashchenko (Ucraina) se la vedrà con Yamil Alberto Peralta Jara (Argentina) ed Aleksej Egorov (Russia) incrocerà i guantoni con Emir Ahmatovic (Germania).

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@olimpiazzurra.com

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top