Beach volley, World Tour 2014, Mangaung. Avvio in chiaroscuro per gli azzurri

momoli-giombini-16.11.2014.jpg

Una vittoria e una sconfitta per l’Italia del beach nella giornata di apertura dell’ultimo World Tour della stagione in programma a Mangaung in Sudafrica. Il successo porta la firma di Giulia Momoli e Laura Giombini, inserite in una sorta di “campionato sudafricano”, il girone H, nel quale ci sono altre tre coppie di casa. Le azzurre hanno superato questa mattina con un secco 2-0 (21-11, 21-7) le sudafricane Abrahams/Peterson. Nel pomeriggio alle 15 affronteranno Wenhold/Judith e domani Sekhonyana/Williams. Buone le possibilità di andare direttamente agli ottavi di finale.

Niente da fare, invece, per Marco Caminati ed Enrico Rossi che, nella gara di esordio del girone, sono stati battuti 2-0 (21-18, 21-15) dai greci Kotsilianos/Zoupanis, protagonisti di buoni tornei sia a livello europeo che di World Tour in questo finale di stagione. Gli azzurri proveranno a rifarsi alle 13 contro i padroni di casa Naidoo-Stemmet, sconfitti nettamente al debutto dagli austriaci Murauer/Schnetzer, avversari domani della coppia italiana.

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top