Volley, Ornavasso non paga gli stipendi. Cancellata dalla Serie A

Pallone-Volley1.jpg

La notizia era nell’aria già da qualche settimana e oggi è arrivata l’ufficialità. Tramite un provvedimento disciplinare, la Federazione Italiana Pallavolo ha escluso la società Ornavasso dal prossimo campionato di Serie A1 di volley femminile per inadempimento nel pagamento di parte degli stipendi in riferimento alla stagione 2013/2014.

Ad aver denunciato il mancato pagamento del saldo del 30% dei compensi sono stati: Noemi Signorile, Matea Ikic, Cristina Chiricella, Daniela Montano, Daiana Giorgiana Muresan, Barbara Bacciottini, Giulia Pisani, Alessia Ghirardi, Silvia Baradel, Nikola Senkova, Federica Tasca, il coach Massimo Bellano, il team manager Andrea Antonini, il direttore generale Massimo De Stefano, l’allenatore in seconda Matteo Azzini.

Il massimo campionato nazionale, che inizierà il prossimo 1° novembre, sembrava dovesse partire azzoppato. Sarà invece il Volley 2002 Forlì a sostituire il club piemontese.

Lascia un commento

Top