Volley, Mondiali 2014 – Rimontone Cina! 3-2 alla Dominicana, ora spera

GalleryPic-5.jpg

La solita Repubblica Dominicana che abbiamo ammirato in questo Mondiale: non riesce proprio a rinunciare al tie-break. Le caraibiche stanno vincendo per 2-0 contro la Cina e sono a un passo dalla clamorosa qualificazione alle semifinali, ma non riescono ad avere la cattiveria giusta per chiudere l’incontro e a entrare nella storia del loro Paese.

Le asiatiche rimontano in maniera dirompente e vincono per 3-2 (22-25; 23-25; 25-23; 25-23; 15-12), proprio come già successo nella seconda fase, facendo un deciso passo verso le semifinali. Le caraibiche, per passare il turno ed eliminare le cinesi, dovranno fare l’impresa domani pomeriggio: sconfiggere il Brasile già qualificato, non importa con che qualsiasi risultato.

 

La ricezione fa la differenza: le ragazze di Ling tengono testa al vertiginoso attacco dominicano e riescono ad avere la meglio, sfruttando anche un ottimo muro (12 contro 6). Zhu top scorer con 13 punti, ma sono state determinanti le stampatone di Yang (4). Magnifica la solita De La Cruz (24) affiancata da Rivera (16) ma non è bastato…

 

 

(foto FIVB)

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top