Volley, Mondiali 2014 – Italia, oggi sorteggio delle Finali. Chi puoi pescare? Chi evitare?

ItalyValentinaDioufandItalyRaphaelaFolieblock-800x11991.jpg

Oggi pomeriggio (alle ore 14.00) a Milano si sorteggeranno i due giorni della terza fase del Mondiale 2014 di volley femminile. Sono rimaste sei squadre a contendersi il titolo iridato: Italia, Brasile, USA, Cina, Russia, Repubblica Dominicana.

 

Una cosa è certa: Italia e Brasile non si potranno incontrare. Entrambe le formazioni hanno vinto i rispettivi raggruppamenti della seconda fase e dunque saranno teste di serie delle due nuove Pool G e Pool H. Le altre nostre due avversarie verranno sorteggiate tra le altre quattro formazioni.

Un vantaggio consistente perché ci permette di evitare le Campionesse Olimpiche, la squadra superfavorita, quella contro cui soffriamo sempre psicologicamente.

 

La Russia, Campionessa del Mondo in carica, ha dovuto sudare fino all’ultimo la qualificazione sconfiggendo la Serbia nello spareggio di ieri pomeriggio. Non hanno impressionato, perdendo nettamente contro Brasile e USA oltre che contro la Turchia al tie-break, ma dalla loro hanno il blasone, il tasso tecnico e soprattutto la capacità di sconfiggere chiunque. Gomova, Goncharova e Kosheleva stanno giocando alla grande e il trio è assolutamente temibile.

Gli USA sono stati un vero caterpillar da punteggio pieno, fino a incappare in un netto ko contro il Brasile nel match valevole per il primo posto nel girone. Valentina Diouf ha dichiarato di volerle evitare: sono squadra arcigna, organizzata, temibile per muro e attacco.

La Cina la conosciamo, ma l’abbiamo sconfitta ieri molto bene! Mix di difesa e attacco, grande muro, doti fisiche pazzesche, gioco a tutto campo. Dopo quanto successo ieri, con un’Italia così esaltata, Zhu e compagne fanno meno paura.

La Repubblica Dominicana è l’unica squadra che è stata capace di sconfiggere le azzurre (3-2 a Roma nell’ultimo match della prima fase) ma fu la partita dell’infortunio di Del Core, con Costagrande out per problemi alla caviglia. E soprattutto le azzurre non erano ancora il gruppo così convinto di adesso. Le caraibiche sono state superlative a giungere fino a qui, meravigliando in tutto e per tutto: quattro vittorie al tie-break, due sconfitte al quinto set. Tenuta fisica mostruosa, uno dei migliori attacchi del Mondiale, De La Cruz dirompente. Temibile, ma…

 

Si giocheranno due partite al giorno (mercoledì, giovedì, venerdì). Ovviamente ciascuna squadra disputerà due incontri e riposerà un giorno. Le prime due formazioni di ciascun girone passeranno il turno e si sfideranno nelle semifinali incrociate in programma sabato 11 ottobre. Domenica 12 ottobre le due finali.

 

Articoli correlati:

Mondiali 2014 – Italia, che spettacolo! Le pagelle: piegata la Cina, Diouf favolosa

Mondiali 2014 – Italia inarrestabile! Azzurre fortissime, marciano sulla Cina: primo posto!

Mondiali 2014 – Le eroine del trionfo 2002 in campo insieme: Lo Bianco, Piccinini, Cardullo finalmente!

Mondiali 2014 – Italia, oggi il sorteggio delle Finali. Chi puoi pescare? Chi evitare?

Mondiali 2014 – Tutte le classifiche: le qualificate alla Final Six

 

Clicca qui per mettere mi piace alla pagina “La chiamano pallavolo, io la chiamo vita”

Clicca qui per mettere mi piace alla pagina “La pallavolo, vita”

Clicca qui per mettere mi piace alla pagina “Capitan Savani”

Clicca qui per mettere mi piace alla pagina “Ivan Zaytsev

Clicca qui per mettere mi piace alla pagina “Francesca Piccinini FC”

Clicca qui per mettere mi piace alla pagina “Cristina Chirichella Fans Page”

Lascia un commento

scroll to top