Volley, Mondiali 2014 – Il Brasile non c’è più! USA monumentali: Finalissima stelle e strisce

USAcelebrate.jpg

Dopo la Russia Campionessa del Mondo in carica anche le Campionesse Olimpiche del Brasile vengono eliminate dal Mondiale! Fuori le due corazzate sbarcate in Italia per conquistare il titolo e così sono gli USA a conquistare meritamente la Finalissima per l’oro, in programma domani sera (ore 20.45).

In un Forum di Assago gremito in attesa della discesa in campo delle azzurre, lo squadrone stelle e strisce asfalta le verdeoro con un 3-0 (25-18; 29-27; 25-20) roboante per dimensioni e per come è stato conquistato. Le ragazze di Karch Kiraly hanno dominato in lungo e in largo la contesa, tornando a giocare per l’iride dopo 12 anni. E non vi ricordo neanche contro chi persero a Berlino…

Clamorosamente non c’è mai stata partito e il sestetto guidato da Zè Roberto esce a testa bassa, perdendo la sua prima partita in questo Mondiale nel momento peggiore.

 

La chiave dell’incontro è la ricezione americana, che limita al massimo l’attacco brasiliano. La fase offensiva statunitense è invece il sigillo su incontro dominato dall’inizio alla fine proprio in questo fondamentale, abbinato a un buon servizio che ha complicato la vita. Le verdeoro sono rimaste in campo sostanzialmente solo nella prima metà del secondo set (dove hanno avuto anche un vantaggio importante), poi sono sparite affossate letteralmente.

Mega prestazione per Jordan Larson (15, superlativa dai 9 metri), eccellente Kelly Murphy (13) insieme a Kimberly Hill (13), 3 stampatone per Christa Harmotto Dietzen, Akinradewo non pervenuta, bellissima visione di gioco per la palleggiatrice Alisha Glass.

Sheilla, Fernanda, Thaisa, Fabiana, Jaqueline, Danielle, Camila. Un sestetto da urlo che è clamorosamente caduto, confermando la maledizione brasiliana nei confronti di un Mondiale mai vinto!

 

(foto FIVB)

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top