Volley, Mondiali 2014 – Domenica per i primi posti! La Russia Campione si salva?

GalleryPic-3.jpg

Quarta e ultima giornata per la seconda fase ai Mondiali 2014 di volley femminile, ma la domenica si rivelerà fondamentale per le sorti della rassegna iridata con ben tre big match fondamentali.

Il più importante si disputerà tra Russia e Serbia. Le Campionesse in carica sono sull’orlo del baratro e per proseguire nella difesa dei due titoli conquistati nel 2006 e nel 2014 dovranno sconfiggere le slave per 3-0 o 3-1. Di contro Mihajlovic e compagne punteranno direttamente al tie-break che le spedirebbe tra le migliori sei squadre del Pianeta!

Le russe hanno dalla loro la possibilità di vincere qualsiasi incontro ma in questo Mondiale non sono mai riuscite a brillare, perdendo di schianto contro gli USA, facendosi rimontare dalla Turchia sul 2-0, dando poco filo da torcere al Brasile. Gamova e Kosheleva sembrano averne ma la squadra sta attraversando forse un momento d’appannamento, anche se ci hanno spesso abituato a tirare fuori gli artigli nei momenti di grande difficoltà.

Sarà una bella sfida di nervi, di carattere, con grandi attacchi alle spalle e che sicuramente ci farà divertire molto.

 

Gli USA sono l’unica squadra a punteggio pieno in questo Mondiale e hanno probabilmente espresso il miglior gioco, per compattezza di squadra e carattere spigliato delle individualità. Sfideranno il grande Brasile, avversario temuto più psicologicamente che tecnicamente. Chii vince (con qualsiasi risultato) conquista il primato della Pool F ed eviterà di incontrare nella terza fase la trionfatrici di Cina vs Italia (clicca qui per una presentazione più dettagliata del match azzurro).

 

Per il resto sono in programma match che valgono solo per le posizioni di rincalzo. La Repubblica Dominicana è già qualificata alla terza fase e nulla chiederà al Giappone, grande deluso di questo Mondiale.

La Turchia passeggerà sul Kazakhstan per blindare il nono posto finale e sperare nella settima piazza che conquisteranno se la Russia perderà 3-0 o 3-1, posizione assolutamente onorevole per come era iniziato il Mondiale delle ragazze di Guidetti.

Lo scontro diretto tra Bulgaria e Paesi Bassi vale per l’undicesima posizione, ma le oranges dovranno vincere 3-0 per scavalcare Nikolova e compagne.

Tutto possibile invece nella Pool E dove Croazia vs Azerbaijan e Germania vs Belgio mettono in palio i posti che vanno dal nono al quindicesimo e potrebbe davvero succedere di tutto con la classifica che al momento recita Germania 6, Croazia e Azerbaijan 5, Belgio 4. Attenzione che il Giappone è fermo a 8 punti e, in caso di sconfitta contro la Dominicana, potrebbe essere raggiunto.

 

Articoli correlati:

Mondiali 2014 – Le pagelle dell’Italia: che spettacolo! Stritolato il Giappone, Centoni super

Mondiali 2014 – Italia, in campo per il primo posto! Sfida alla Cina, favorita per il titolo

Mondiali 2014 – Magica Italia, non c’è storia! Demolito il Giappone, tra le prime sei del Pianeta

Mondiali 2014 – Domenica per i primi posti! La Russia Campione si salva?

Mondiali 2014 – Programma, orari e tv di domenica 5 ottobre

Mondiali 2014 – Tutti i risultati e le classifiche

 

Mondiali 2014 – Italia, tutto il programma, gli orari e tv della tua seconda fase

Mondiali 2014 – Tutto il programma, orari e tv della seconda fase

 

Clicca qui per mettere mi piace alla pagina “La chiamano pallavolo, io la chiamo vita”

Clicca qui per mettere mi piace alla pagina “La pallavolo, vita”

Clicca qui per mettere mi piace alla pagina “Capitan Savani”

Clicca qui per mettere mi piace alla pagina “Ivan Zaytsev

Clicca qui per mettere mi piace alla pagina “Francesca Piccinini FC”

Clicca qui per mettere mi piace alla pagina “Cristina Chirichella Fans Page”

Tag

Lascia un commento

Top