Tour of Beijing 2014: sprint vincente per Mezgec, secondo Ewan. Quarto Modolo

360.jpg

Si è conclusa, come prevedibile, in volata la prima tappa dell’ultima corsa World Tour stagionale, il Tour of Beijing, partita da Chong Li e arrivata a Zhangjiakou dopo 167 km prevalentemente pianeggianti. E’ stato il velocista della Giant-Shimano Luka Mezgec ad aggiudicarsi lo sprint e la prima maglia di leader. Ottima stagione per lo sloveno che, nonostante sia costretto a coabitare nella stessa compagine di due velocisti tra i più forti al mondo come Kittel e Degenkolb, è riuscito a ritagliarsi il suo spazio e a conquistare sette successi, tra i quali spicca l’ultima tappa del Giro d’Italia.

Seconda piazza per il giovanissimo Caleb Ewan dell’Orica GreenEdge, un vero e proprio talento australiano, già pronto a farsi notare tra i big nonostante i soli 20 anni. Terzo Tyler Farrar, quarto il nostro Sacha Modolo, alfiere della Lampre Merida. Domani la seconda tappa.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top