Tennis, Masters WTA Singapore: Serena Williams incoronata regina

tennis-serena-williams-us-open-2014-federtennis-tonelli.jpg

Il 2014 è suo. Ancora una volta, dopo il successo del 2013 e il 2012, l’eterna Serena Williams mette le mani sul Masters WTA di fine anno (vinto in totale cinque volte), conquistando, tra l’altro, il 64esimo successo in carriera, il settimo del 2014, dopo Brisbane, Miami, Roma, Stanford, Cincinnati e US Open.

Nulla da fare oggi per Simona Halep, che aveva illuso tutti battendo la Williams nel Round Robin e arrivando in finale con una sola sconfitta, per giunta combattutissima. Il punteggio finale brucia ancora: basta un 6-3 6-0 in appena un’ora e 10 minuti a Serena per sbarazzarsi della rumena.

Nel primo set la Halep parte bene, portandosi avanti 2-1 e avendo il servizio a disposizione, ma subisce il controbreak nel quarto gioco, facendosi recuperare da 40-15. Nel sesto gioco l’americana strappa il servizio all’avversaria, complice un doppio fallo sul 30-0, portandosi sul 4-2, ma viene immediatamente controbrekkata. Sul 3-4 in suo favore di nuovo un break, questa volta decisivo, per la Williams, che sul 5-3 tiene il servizio con due ace, chiudendo il set per 3-0

Seconda frazione davvero senza storia: la Williams domina su tutti i fronti e la rumena è incapace di reagire. Dal 1-0, Serena mette a segno un parziale di 20 punti a 5, che gli consente di chiudere velocemente la frazione per 6-0 e di vincere la competizione.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

stefania.gemma@olimpiazzurra.com

Foto: Federtennis/Tonelli

Lascia un commento

Top