Sci alpino, Francesca Marsaglia: “L’obiettivo? Sempre più in alto”

frency.jpg

MILANO – Tre anni di apprendistato, nei quali lasciava intravedere importanti doti tecniche non sempre concretizzate. L’anno scorso, finalmente, un deciso passo avanti: per Francesca Marsaglia il 2013-2014 ha portato in dote i migliori risultati della giovane carriera, con una sensibile crescita soprattutto in gigante dove ha chiuso al nono posto a St.Moritz e al dodicesimo a Lienz pur partendo spesso con pettorali impossibili. “Voglio ripartire da lì, da quei risultati veramente belli per salire ancora di qualche gradino” ha dichiarato la ventiquattrenne romana nel corso di Fisi in Tour.

In gigante e supergigante Frenci, com’è chiamata da tutti, ha fatto vedere le cose migliori, ma le sue attenzioni riguardano anche altre due discipline:In discesa libera stavo disputando una grande gara a Crans-Montana, prima dell’errore che mi ha impedito di arrivare al traguardo; in ogni caso, in questa specialità devo cercare di sfruttare al meglio le mie doti tecniche. E poi non dimentico la supercombinata, dove sono convinta di poter fare bene“. Residente a San Sicario, sulle montagne torinesi, e tesserata per il Centro Sportivo Esercito, Francesca Marsaglia può dunque permettersi di puntare ad un ulteriore salto di qualità anche grazie “ad un’estate davvero soddisfacente sul piano della preparazione, che è stata molto simile, come intensità, a quella delle due stagioni precedenti. Mi sono allenata bene e dunque riparto dal mio livello per migliorare ancora“.

Foto: Luca Tambella/Facebook Francesca Marsaglia

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

marco.regazzoni@olimpiazzurra.com

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top