Pallanuoto, Euro Cup: vittoria per il Savona, pareggio allo scadere per l’Acquachiara

10644912_858513847500355_1454011938982187918_n.jpg

Una vittoria ed un pareggio per le compagini italiane impegnate oggi nella prima giornata di Euro Cup. Inizia bene la seconda rassegna europea per importanza (dietro solo alla Champions League) per il Bel Paese.

Vince la Rari Nantes Savona, impegnata in casa con la Dinamo Astrakhan per 9-7 (seguono aggiornamenti).

Come detto alla vigilia, molto complicato il raggruppamento di Atene per la Yamamay Acquachiara: l’esordio della compagine napoletana è col brivido: una rete di Giacomo Lanzoni a 5” dalla sirena finale porta al gruppo di De Crescenzo un prezioso punto arrivato dal 9-9 con lo Jadran Herceg Novi. Pesa sulla squadra campana l’espulsione di un giocatore importante come Petkovic nel secondo quarto.

CARPISA YAMAMAY ACQUACHIARA-JADRAN HERCEG NOVI 9-9 (1-2, 1-3, 3-1, 4-3)

Acquachiara: Caprani, Perez, Rossi, Paskvalin 1, Scotti Galletta 1, Petkovic 2, Lanzoni 2, Marziali, Luongo 3, Valentino, Astarita, M. Gitto, Lamoglia. Allenatore: Paolo De Crescenzo

Jadran Herceg Novi: Kandic, Ukropina 1, Popadic, Sekulic 4, Vidovic 1, Porobic, Banicevic, Saric 2, Latinovic, Spaic, Draskovic, Pjesivac 1, Popovic. Allenatore: Gojkovic

Note: Espulso Petkovic (A) nel secondo quarto per atteggiamento irriguardoso. Superiorità numeriche: Acquachiara 2/11, Jadran 3/6. Arbitri: Franulovic (CRO) e Galindo (ESP)

Domani altra giornata, impegnata anche la terza compagine azzurra, il Posillipo. Questo il programma:

Venerdì
CN Posillipo (Ita)-Kinef Kirishi (Rus) alle 11.30
CN Posillipo-White Shark Hannover (Ger) alle 18
Vouliagmeni (Gre)-Carpisa Yamamay Acquachiara (Ita) alle 19
Carisa Savona (Ita)-Vojvodina Novi Sad (Srb) alle 19.30

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter
Clicca qui per mettere “Mi piace” a Pallanuoto Italia

gianluca.bruno@olimpiazzurra.com

Lascia un commento

Top