Nuoto: gli azzurri convocati per Saint Dizier

Federico-Turrini-nuoto-foto-da-fin-dpm.jpg

Un gruppo di nuotatori italiani parteciperà dal 17 al 19 ottobre al meeting francese di Saint Dizier in vasca corta, con l’obiettivo di riprendere confidenza con le gare e prepararsi ai Mondiali di Doha di inizio dicembre.

Questi i convocati, seguiti dal tecnico federale Stefano Franceschi: Giorgia Biondani (Leosport), Martina De Memme (Esercito/Nuoto Livorno), Silvia Di Pietro (Forestale/Aniene), Erika Ferraioli (Esercito/Aniene), Chiara Masini Luccetti (Forestale), Francesco Pavone (Esercito/Andrea Doria), Fabio Scozzoli (Esercito/Imolanuoto) e Federico Turrini (Esercito/Nuoto Livorno).

Gli occhi saranno puntati prevalentemente su Fabio Scozzoli, campione del mondo dei 100 rana a Istanbul 2012 e vincitore di tre medaglie in Coppa del Mondo tra fine agosto ed inizio settembre. Il ginocchio del romagnolo è pienamente recuperato e la nuova esperienza d’allenamento a Graz potrebbe regalargli grande gioie in futuro. Da valutare anche gli stati di forma di Federico Turrini, bronzo a Berlino, e delle due velociste Silvia Di Pietro ed Erika Ferraioli, che in estate si sono contese il record italiano nei 50 stile libero in vasca lunga.

 

La Federnuoto riporta anche le iscrizioni dei vari azzurri nelle gare:

Silvia Di Pietro
50 e 100 farfalla, 50 e 100 stile libero
Martina De Memme
50 e 100 dorso, 100, 200 e 400 stile libero
Federico Turrini
50 e 200 dorso, 200 farfalla, 100, 200 e 400 misti
Chiara Masini Luccetti
50, 100, 200, 400 e 800 stile libero e 100 misti
Fabio Scozzoli
50 e 100 farfalla, 50 e 100 rana, 100 misti e 50 dorso
Francesco Pavone
200 farfalla, 100 e 400 misti, 200 dorso
Erika Ferraioli
50 e 100 stile libero, 50 dorso e 100 misti
Giorgia Biondani
50 e 100 stile libero e 50 farfalla

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo del nuoto italiano

 

francesco.caligaris@olimpiazzurra.com

Twitter: @FCaligaris

Foto da: Fin/DeepBlueMedia

Lascia un commento

Top