Judo, European Open: Giappone primo, Pitzanti argento a Glasgow

Judo_pitzanti.jpg

Tutto in una giornata: il programma dell’European Open femminile di Glasgow è stato intensissimo e tutto concentrato in questo Sabato, nel quale sono state assegnate tutte le sette medaglie d’oro delle altrettante categorie. Sui tatami scozzesi, l’Italia è riuscita ad ottenere una medaglia d’argento grazie a Jennifer Pitzanti nella categoria 70 kg.

La ventiseienne azzurra, già recente vincitrice all’European Cup di Sindelfingen, in Austria, ha sconfitto due atlete tedesche, Anne-Kathrin Lisewski e la più quotata Iljana Marzok, entrambe grazie ad uno shido di differenza. In finale, poi, ha trovato la britannica Sally Conway, che davanti al pubblico di casa si è presa la rivincita dell’incontro perso ai Mondiali, battendo Pitzanti con uno yuko ed un waza-ari. La già citata Marzok e la giapponese Haruka Yasumatsu hanno completato il podio di categoria.

Altre due azzurre hanno solamente sfiorato il podio, senza però salirvi. Tra le 57 kg, Anna Righetti si è classificata quinta a causa di uno shido di differenza, che ha assegnato il bronzo alla padrona di casa Connie Ramsay. Stessa sorte per Elisa Marchiò, che sempre per due shido ad uno ha ceduto il terzo gradino del podio ad un’altra britannica, Sarah Adlington. Da segnalare, per l’Italia, anche i settimi posti di Martina Lo Giudice (57 kg) e Lucia Tangorre (78 kg).

Nel medagliere della rassegna di Glasgow, il Giappone ha ottenuto il primo posto con tre medaglie d’oro, conquistate da Miri Toda (48 kg), Megumi Ishikawa (57 kg) e Shori Amada (78 kg). Il secondo posto spetta al Paese organizzatore, la Gran Bretagna, che oltre a Sally Conway ha piazzato sul gradino più alto del podio Gemma Howell (63 kg). Le altre medaglie d’oro sono state conquistate dalla francese Lucile Duport (52 kg) e dalla tedesca Carolin Weiss (+78 kg).

Seguono i podi di tutte le categorie ed il medagliere della rassegna.

RISULTATI

48 kg: 1) Miri Toda JPN, 2) Mélanie Clément FRA, 3) Aurore Climence FRA, 3) Scarlett Gabrielli FRA

52 kg: 1) Lucile Duport FRA, 2) Miki Watanabe JPN, 3) Delphine Delsalle FRA, 3) Maria Ertl GER

57 kg: 1) Megumi Ishikawa JPN, 2) Johanna Müller GER, 3) Connie Ramsay GBR, 3) Sanne Verhagen NED

63 kg: 1) Gemma Howell GBR, 2) Emma Barkeling SWE, 3) Nadja Bazynski GER, 3) Nozomi Hirai JPN

70 kg: 1) Sally Conway GBR, 2) Jennifer Pitzanti ITA, 3) Iljana Marzok GER, 3) Haruka Yasumatsu JPN

78 kg: 1) Shori Hamada JPN, 2) Géraldine Mentouopou FRA, 3) Marie Branser GER, 3) Kerstin Thiele GER

+78 kg: 1) Carolin Weiss GER, 2) Rebecca Ramanich FRA, 3) Sarah Adlington GBR, 3) Nodoka Shiraishi JPN

MEDAGLIERE

#

NAZIONE

O

A

B

TOT

1.

Giappone (JPN)

3

1

3

7

2.

Gran Bretagna (GBR)

2

0

2

4

3.

Francia (FRA)

1

3

3

7

4.

Germania (GER)

1

1

5

7

5.

Italia (ITA)

0

1

0

1

6.

Svezia (SWE)

0

1

0

1

7.

Paesi Bassi (NED)

0

0

1

1

Clicca qui per la pagina facebook JUDO LOTTA TAEKWONDO

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@olimpiazzurra.com

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top