Calcio, Zaza e Immobile: “Non vogliamo fermarci”

BxHd4vHCcAA5h-R1.jpg

Dal ritiro di Coverciano tocca a Ciro Immobile e Simone Zaza incontrare i giornalisti in conferenza stampa. I due, che hanno composto il perfetto tandem d’attacco che ha sconfitto Olanda e Norvegia nelle prime due partite dell’era Conte sulla panchina azzurra, sono determinati a dare continuità alle proprie ottime prestazioni nelle sfide contro Azerbaijan e Malta. “Siamo contenti di quanto fatto nelle prime due partite – il commento – e non abbiamo intenzione di fermarci, vogliamo continuare su questa strada”.

Ciro Immobile, uno dei reduci dal fallimento mondiale, analizza in maniera precisa le differenze portate dal nuovo ct: “Ora vedo un gruppo unito, una squadra che viaggia all’unisono per un unico obiettivo e indossa questa maglia con orgoglio. E’ quello che mi aspettavo conoscendo già Conte, il mister è bravissimo tatticamente. A me la Serie A non ha dato l’opportunità di inseguire ciò che volevo, ovvero la Champions League. Venire in Nazionale a settembre è stato importante mentalmente perché poi mi sono sbloccato a Dortmund. La gente ci sta vicino nonostante in campionato le cose non vadano benissimo. Queste sono le differenze. È un momento importante per me, ho fatto gol in Champions. A volte non gioco perché la concorrenza è ottima, c’è Ramos“. E ci sarà da sudare anche per mantenere il posto in azzurro: “Ci sono tanti attaccanti che stanno facendo molto bene come Destro, Pellé, Osvaldo e Giovinco. Balotelli? Mario è un ragazzo a posto, ma le convocazioni le fa il mister”.

Quasi un esordiente, invece, Simone Zaza. Immobile descrive scherzosamente la coppia come “ignorante“, poi spende parole al miele per il collega: “Mi piacciono la sua grinta e la sua cattiveria, diventerà grandissimo e al momento giusto saprà scegliere fra Italia e l’estero“. Intanto, però, il presente del lucano è chiamato Sassuolo: “Il mio obiettivo è far bene lì, è il mio unico modo per giocare in Nazionale. In futuro sogno un gol nella finale del Mondiale“.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

 

francesco.caligaris@olimpiazzurra.com

Twitter: @FCaligaris

Foto da: profilo Twitter officiale Simone Zaza

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top