Hockey prato femminile: stage in Cina per le azzurre, queste le convocate

19889_10200903463081318_394293593_n1.jpg

Parte (è già iniziato da qualche mese, ma questo è lo start ufficiale) con uno stage in Cina, il progetto Rio 2016 per la nazionale femminile di hockey su prato. Le ragazze di Fernando Ferrara si raduneranno in terra asiatica per disputare allenamenti e incontri, propedeutici alla preparazione tecnico-tattica in vista del cammino che porta alla qualificazione per le Olimpiadi brasiliane. Dal 2 al 15 ottobre le azzurre si ritroveranno a Dalian, al ritorno inizierà l’A1 e il progetto residenziale, che prevede allenamenti di squadra ogni settimana.

Queste le convocate: 

LIB.S.SABA: TIDDI Chiara, PACELLA Giulia, LOVAGNINI
Aldana
TALA RUGBY CLUB: FREITES Magdalena
CUS PISA: WYBIERALSKA Agata, CHIRICO Martina,
BENVENUTI Ester, GALLIGANI Giulia
HCU CATANIA: MIRABELLA Dalila. DI MAURO Eleonora
SG AMSICORA: TRAVERSO Celina, DE GUIO Marta, DE GUIO
Giulia, RONSISVALLI Macarena
UNIVERSITARIO DE CORDOBA: NOGUEIRA Florencia
CLUB LA TABLADA: BRACONI Valentina
CLUB CIUDAD DE BUENOS AIRES: GARRAFFO Eugenia
ATLETIC CORDOBA: AGUIRRE Constanza
MARISTAS R.C: CASALE Marcela
CLUB ITALIANO: PICALLO Maria Lucila
SPORT ATHLETIC MERIGNAC: PONTET BRIAN Josefina

Alcuni nuovi ingressi di italo-argentine: è il caso di Pontet, Picallo, Casale, Freites e Nogueira, che proveranno ad inserirsi al meglio al gruppo già collaudato capitanato da Chiara Tiddi.

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo 
Clicca qui per seguirci su Twitter 
Clicca qui per mettere “Mi piace” a Hockey Italia
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

gianluca.bruno@olimpiazzurra.com

Lascia un commento

scroll to top