Ginnastica, Larisa Iordache si laurea Campionessa Rumena! Super libero: 15.475!


Larisa Iordache ha dominato in lungo e in largo il concorso generale dei Campionati Nazionali Rumeni.

Lo scricciolo di Bucarest si conferma Reginetta davanti al proprio pubblico con una prestazione superlativa e che l’ha incoronata con un eccellente 59.650.

La Campionessa d’Europa esibisce un mirabolante esercizio al corpo libero, valutato con un super 15.475: è la quarta miglior prestazione mondiale stagionale, solo alle spalle delle bombe sparate da Simone Biles nelle ultime settimane.

Di grandissimo rilievo anche la sua trave da 15.150, con cui si conferma tra le superfavorite per la conquista dell’iride sui 10cm.

Il suo trionfo è stato completato da un buon 14.975 al volteggio e dal 14.050 alle parallele su cui, come ci ha abituato, ha faticato ma si è difesa con grande classe.

Larisa risponde così alle statunitensi e ad Aliya Mustafina, inserendosi nella consueta lotta per il podio mondiale all-around.

 

Il dominio della Iordache è testimoniato dai quattro punti rifilati alla seconda classifica Stefania Stanila (55.800: 14.375, 13.025, 14.050, 14.350), mentre completa il podio Andreea Iridon (55.100: 12.500, 14.200, 14.373, 14.025) ritardata a causa di un brutto errore al volteggio.

Seguono Paula Tudorache (54.025), Ana Maria Ocolison (53.775), Andra Stoica (53.500), Emanuela Parva (52.875), Andreea Ciurusniuc (51.550). Queste sono le prime otto dell’all-around, ma in pedana c’erano anche delle specialista.

Il campionato rumeno si concluderà domani con le finali di specialità, dove gareggeranno anche l’attesissima Andreea Munteanu e Silvia Zarzu. Al termine Octavian Bellu, che paga a caro prezzo l’infortunio di Diana Bulimar, avrà le idee più chiare sul sestetto da convocare per gli imminenti Mondiali, in programma a Nanning (Cina) dal 3 al 12 ottobre.

Lascia un commento

scroll to top