Pallanuoto femminile, World League: IMPRESA AZZURRA! L’Italia batte l’Australia all’ultimo respiro!


Tre gol negli ultimi due minuti per agganciare l’Australia, superarla a 4” dalla fine con una rete di Elisa Queirolo e prendere il primo posto nel girone preliminare della Super Finals di World League. Straordinaria impresa della nazionale italiana di pallanuoto femminile impegnata in questi giorni a Kunshan, in Cina.

Dopo un buon inizio, le azzurre hanno faticato nel secondo e nel terzo quarto di gioco, al termine del quale si trovavano ad inseguire con 3 gol di svantaggio. Negli ultimi 8′, però, le azzurre sono riuscite a mettere a segno uno splendido parziale di 6-2 che è valso la vittoria grazie ai tre gol nei minuti conclusivi di Giulia Emmolo e Federica Radicchi, che hanno spianato la strada per l’ultima realizzazione, a tempo quasi scaduto, di Queirolo, determinante in questo frangente.

Con il primo posto del girone in cassaforte, l’Italia ora non può che attendere il proprio accoppiamento per i quarti di finale, che la vedranno contrapposta alla quarta classificata del Girone A che potrebbe essere il Canada o la Russia. Evitati, dunque, accoppiamenti troppo insidiosi nel primo turno eliminatorio.

Non può che ritenersi soddisfatto il CT Fabio Conti dato che la sua squadra ha giocato alla pari contro la forte nazionale australiana, seconda un anno fa ai Campionati Mondiali dietro solamente alla Spagna. Di seguito vi proponiamo il tabellino del match:

Italia-Australia 11-10

Italia: Gorlero Giulia 0, Radicchi Federica 2, Garibotti Arianna 1, Queirolo Elisa 1, Motta Silvia 0, Aiello Rosaria 0, Di Mario Tania 3, Bianconi Ilaria 3, Emmolo Giulia 1, Palmieri Valeria 0, Cotti Aleksandra 0, Frassinetti Teresa 0, Teani Laura 0. All. Conti Fabio

Australia: Hedges Lilian 0, Appel Jayde 1, Webster Rowie 3, Colenso Bronte 0, Southern Ashleign 1, Zimmerman Jessica 0, Gofers Keesja 1, Wakefield Kelsey 0, Browne Eliesha 0, Buckling Hannah 0, Halligan Bronte 0, Konx Bronwen 1, Mcghie Glencora 3. All. Mc Fadden Greg

Arbitri: Koganov Mark (aze), Desliere Marie-claude (can)

Parziali: 3-1 1-2 1-5 6-2

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@olimpiazzurra.com

Lascia un commento

scroll to top