Scherma, Assoluti 2014: Berrè fa doppietta. Brillano Fiamigo e Vezzali

oa-logo-correlati.png

E’ della Forestale il primo titolo italiano della seconda giornata di assalti agli Assoluti di scherma di Acireale. La spada femminile è infatti di Rossella Fiamingo, Cristiana Cascioli e Marzia Muroni, che in finale sconfiggono con autorevolezza l’Esercito (Mara Navarria, Brenda Briasco, Francesca Boscarelli e Camilla Batini) per 45-34.

Successivamente la cittadina siciliana assiste allo spettacolo del fioretto femminile, dominatore in Coppa del Mondo con un en-plein di successi tra individuale e gare a squadre sporcato solo dalla vittoria della russa Inna Deriglazova nella tappa di Torino. A sorridere è il quartetto delle Fiamme Oro (Erica Cipressa, Elisa Di Francisca, Valentina Vezzali ed Alice Volpi), che supera 45-39 la compagine delle Fiamme Gialle (Olga Rachele Calissi, Carolina Erba, Camilla Mancini e Beatrice Monaco). Arianna Errigo, dolorante alla mano, saluta anticipatamente la competizione dichiarando su Twitter: “Dopo aver vinto in girone contro Treviso, Forestale e Mangiarotti abbiamo abbandonato per colpa del mio infortunio. Grazie Bene e Gio“.

La passerella finale è invece per gli sciabolatori, vittoriosi nelle ultime tre uscite di Coppa del Mondo tra Chicago (Luigi Samele), Varsavia (Aldo Montano) e Plovdiv (Enrico Berrè). Il tricolore va alle Fiamme Gialle (Enrico Berrè, Luigi Samele, Francesco D’Armiento e Pellegrini) sull’Areonautica(Diego Occhiuzzi, Imparato, Stella e Romano).

Domani sono in programma le competizioni individuali di sciabola femminile, spada maschile e fioretto maschile. Diretta tv dalle 17.45 su RaiSport 2.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

 

francesco.caligaris@olimpiazzurra.com

Twitter: @FCaligaris

Foto da: Augusto Bizzi/Federscherma

Lascia un commento

scroll to top