Volley, Europei 2013: seconda giornata regolare, ma…

oa-logo-correlati.png

Seconda giornata archiviata agli Europei di volley femminile in Germania e Svizzera. Tutto secondo pronostico dopo le sorprese della giornata inaugurale, anche se con qualche punteggio davvero tirato…

 

Dopo la netta vittoria di ieri sulla Spagna (che ha fatto parlare addirittura di possibilità di titolo), la Germania fatica moltissimo contro i Paesi Bassi, va sotto 2-1 ma riesce a ribaltare il risultato grazie a una superlativa Denise Hanke. Di fronte al proprio pubblico di Halle, le teutoniche affiancano la Turchia (che si è sbarazzata agevolmente della Spagna) e domani affronteranno le ragazze di Barbolini per giocarsi il primo posto nel girone.

 

La Russia soffre e suda le sette camicie contro una Croazia che non smette più di stupire. Le slave, dopo aver steso l’Azerbaijan, costringono le superfavorite a giocare un incontro tirato ed equilibrato per quattro set. Le ragazze di Marichev si salvano solo grazie a una serie pazzesca di muri e alla Obmochaeva, ma la Popovic è stata davvero una spina nel fianco.

L’Azerbaijan, invece, incassa la seconda sconfitta in questi disastrosi Europei. Altro che ruolo da outsider: Mammadova e compagne rischiano addirittura l’eliminazione se domani non faranno l’impresa contro la Russia. Oggi una sorprendente Bielorussia è andata oltre l’ostacolo e ha vinto grazie alle superlative Mikhailenko e Barysevich.

 

Dopo aver sconfitto a sorpresa la Serbia campione in carica, la Bulgaria non riesce a ripetere il miracolo contro la Polonia che sfianca alla distanza le avversarie.

Le slave riescono a battere la Repubblica Ceca con qualche patema e affiancano la Polonia al comando della Pool D. L’ultima giornata deciderà tutto con lo scontro diretto al vertice.

 

L’Italia ha battuto la Francia, mentre il Belgio ha avuto la meglio della Svizzera. Domani sfida al vertice per il primato nella Pool B che qualifica direttamente ai quarti di finale; Francia e Svizzera si giocheranno il terzo posto.

 

Di seguito tutti i punteggi e le nuove classifiche. Oggi si torna in campo per l’ultima giornate delle pool eliminatorie.

POOL A (ad Halle, Germania):

Germania – Paesi Bassi          3-2 (27-25; 20-25; 22-25; 25-23; 15-9)

Turchia – Spagna                    3-0 (25-13; 25-19; 25-15)

 

Classifica:

1.         Germania        5 punti

2.         Turchia           5 punti

3.         Paesi Bassi      2 punti

4.         Spagna            0 punti

 

POOL B (a Zurigo, Svizzera):

Belgio – Svizzera        3-0 (25-21; 25-16; 25-23)

Italia – Francia            3-1 (25-16; 25-19; 20-25; 25-16)

 

Classifica:

1.         Belgio              6 punti

2.         Italia               6 punti

3.         Francia           0 punti

4.         Svizzera          0 punti

 

POOL C (a Dresda, Germania):

Russia – Croazia                      3-1 (25-21; 26-24; 23-25; 25-22)

Bielorussia – Azerbaijan         3-1 (25-23; 25-20; 17-25; 25-22)

 

Classifica:

1.         Russia             6 punti

2.         Croazia            3 punti

3.         Bielorussia      3 punti

4.         Azerbaijan       0 punti

 

POOL D (a Schweriner, Germania):

Polonia – Bulgaria      3-1 (25-22; 18-25; 25-13; 25-18)

Serbia – Rep. Ceca      3-0 (25-21; 26-24; 25-23)

 

Classifica:

1.         Serbia              4 punti

2.         Polonia            4 punti

3.         Bulgaria           2 punti

4.         Rep. Ceca        2 punti

 

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top