Volley, Europei 2013: l’Italia non trema, è semifinale!

oa-logo-correlati.png

Un set per carburare poi diventa tutto semplice. La nazionale italiana maschile di volley batte la Finlandia nei quarti con il risultato di 3-1 (23-25, 25-20, 25-22, 25-22) e si qualifica per le semifinali dell’Europeo in corso di svolgimento in Danimarca. Nel penultimo atto i ragazzi di mister Berruto affronteranno la vincitrice del match tra Bulgaria e Germania (che si sfideranno stasera alle 20).

Non si è rivelato una passeggiata salutare l’incontro con la squadra finnica, anzi. Nel primo set i giocatori che fino a qualche anno fa erano allenati proprio dal coach azzurro Berruto, grande ex del match, hanno messo seriamente in difficoltà ricezione e attacco dei nostri rappresentanti, usciti sconfitti per 25-23.

La strigliata del coach a fine set è servita però: dal primo punto della seconda frazione inizia tutta un’altra partita dominata in largo e lungo dagli azzurri. Centrali (Birarelli e Beretta) mostruosi, un Vettori straordinario e il solito Zaytsev scatenato che, assistiti dalla regia perfetta di Dragan Travica hanno saputo ristabilire le distanze e cambiare passo. Restano dei dubbi solo su un Kovar non pervenuto oggi, in vista del match di sabato si spera in una sua ripresa o in un recupero che sarebbe importantissimo per Savani o Parodi, i due schiacciatori grandi assenti oggi per infortunio.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.bruno@olimpiazzurra.com

Lascia un commento

Top