Universiadi Invernali: Papa Francesco accenderà la torcia di Trentino 2013

oa-logo-correlati.png

Sarà Papa Francesco ad accendere la torcia olimpica delle Universiadi Invernali, che quest’anno si svolgeranno in Trentino, in programma dall’11 al 21 dicembre: la torcia è stata progettata dal reparto di Ingegneria Industriale dell’Università di Trento ed avrà l’aspetto simile ad un fiore di montagna ed inizierà il suo tour da Città del Vaticano, passando per tutte le maggiori Università italiane.

“L’Italia ha grandi prospettive – dichiara Giovanni Malagò, Presidente del Coni, presente alla conferenza stampa di presentazione dell’evento -. L’Universiade è una grande vetrina, un grande evento, con dei numeri da recordha aggiunto -. La Provincia autonoma di Trento ha fatto una splendida figura ai Mondiali di sci nordico, come riconosciuto in ambito internazionale. La fiducia data alla vostra terra è ben riposta, siamo felici che il Coni vi abbracci sportivamente in questa avventura”.

Siamo pronti a garantire all’Italia e al mondo universitario sportivo un grandissimo evento mondiale – chiude Anesi, organizzatore dell’evento -. Dietro questa manifestazione c’è molto entusiasmo, professionalità, volontariato. L’Italia sarà al centro del movimento sportivo universitario. In Trentino si è creata una legacy che sarà patrimonio del futuro, costituita da comunità locali, federazioni, associazioni sportive, enti pubblici e privati”.

Le sedi delle varie gare saranno: Trento (pattinaggio artistico e short track), il Monte Bondone (snowboard e freestyle), Pergine (hockey femminile), Baselga di Pinè (pattinaggio velocità e curling), la Val di Fiemme (sci nordico, biathlon e hockey maschile) e la Val di Fassa (sci alpino e hockey maschile).

Sono previsti circa 3.600 atleti provenienti da numerosi paesi.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top