Triathlon, Mondiali: assegnati i titoli Junior e Under23. Tre medaglie dall’acquathlon

oa-logo-correlati.png

Hanno preso il via oggi le finali delle Word series di Triathlon: in quel di Londra, si sono assegnati i titoli Juniores e Under23 maschili e femminili. Mentre nella giornata di ieri si sono svolte le gare iridate di acquathlon, che hanno visto l’Italia conquistare un oro e due bronzi.

Partiamo dalla giornata di ieri, dove nelle fredde acque (15°C) del Serpentine Lake, Isacco Andreucci porta a casa una splendida medaglia d’oro nella categoria 25-29, mentre Lorenzo Boni e Danilo Palmucci sono di bronzo, rispettivamente nella categoria 45/49 e 50/54.

Nella giornata di oggi si è passato al triathlon, con l’assegnazione dei titoli Junior e Under23.

Nella gara junior femminile il titolo è andato all’americana Tamara Gorman, la migliore delle azzurre è stata Giulia Sforza, che ha chiuso in 15esima posizione. Nella gara maschile ha trionfare è stato il francese Dorian Coninx. Male gli azzurri, con Alessio Fioravanti e Michelangelo Parmigianini in 40esima e 41esima posizione.

Australia dominante nell’under 23 femminile con la medaglia d’oro di Charlotte McShane e Elena Maria Petrini in 17esima posizione. Nell’omonima gara al maschile a trionfare è stato il francese Pierre Le Corre, ma con gli azzurri protagonisti: Andrea De Ponti, in testa nella frazione di bici è calato nell’ultima parte, chiudendo in 15esima posizione e Matthias Steinwandter, che ha lottato fino alla fine aggiudicandosi il quinto posto finale. Buon nono posto per Davide Uccellari.

michelepio.pompilio@olimpiazzurra.com

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

foto tratta da fitri.it

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top