Tiro a segno, Assoluti: Martina Pica, Silvia Grandu e Andrea Amore conquistano il tricolore!

oa-logo-correlati.png

Giornata di chiusura spettacolare ai Campionati Italiani Assoluti di tiro a segno. Direttamente dalle linee di tiro del poligono milanese, infatti, sono stati assegnati gli ultimi titoli della kermesse nostrana.

A vincere e far festa, prima di tutti, è stata Martina Pica che ha conquistato, dopo una lotta sul filo dei decimi di punto, una finale di carabina ad aria compressa (da distanza 10m) dai contenuti tecnici elevatissimi. La tiratrice romana, argento agli ultimi Europei di Odense in questa specialità, è riuscita a rintuzzare la rimonta dell’ottima Caterina Toscani, giunta seconda al termine ma in gara sino all’ultimo colpo, e di Antonella Notarangelo, la quale ha regalato al pubblico anche un 10.9 da applausi.

L’assegnazione dei titoli è poi proseguita con il titolo di pistola sportiva dove, a giungere davanti a tutte le pretendenti, è stata Silvia Grandu, tornata positivamente protagonista dopo qualche tempo, che ha preceduto la veterana Maura Genovesi, autrice di una finale davvero di alto livello con punteggi eccezionali, e Arianna Comi, che ha completato il podio.

Dalla pistola sportiva, infine, si è passati alla pistola libera maschile da distanza 50m. La gara “regina” è stata vinta da Andrea Amore, il quale ha coronato una splendida stagione con la prima affermazione ai Campionati Italiani Assoluti, dominando di fatto su Francesco Bruno, che ha consolidato benissimo la seconda piazza alle spalle di Amore, e Mario Cerea, inatteso protagonista ma davvero bravo a piazzare nel finale tre colpi decisivi per ottenere uno splendido bronzo.

michele.cassano@olimpiazzurra.com

Carabina aria compressa distanza 10m donne
Martina Pica (Marina Militare) (395+102.4) = 497.4
Caterina Toscani (Fidenza) (394+103) = 497
Antonella Notarangelo (Marina Militare) (392+103.7) =495.7

Pistola sportiva distanza 25m donne
Silvia Grandu (Esercito) (575+199.0) = 774.0
Maura Genovesi (Forestale) (567+203.2) = 770.2
Arianna Comi (Forestale) (573+194.3) = 767.3

Pistola libera distanza 50m uomini
Andrea Amore (Fiamme Oro) (561+93.9) = 654.9
Francesco Bruno (Fiamme Gialle) (557+94.4) = 651.4
Mario Moretti (Cerea) (552+90.4) =642.4

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: uits.it

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top