Judo, Mondiali: Georgia e Giappone vincono i titoli a squadre

Judo-Georgia.jpg

I Mondiali di judo di Rio de Janeiro si sono chiusi ieri con le prove a squadre sia al maschile che al femminile, alle quali l’Italia non ha preso parte.

Nella prova maschile ha trionfato la Georgia, battendo in finale per 3-2 i campioni 2012 della Russia. Per i georgiani, che già si sono laureati campioni europei quest’anno, si tratta del terzo oro dopo quelli del 2006 e del 2008.

Le medaglie di bronzo sono invece andate alla Germania, per la prima volta su un podio a squadre maschile, ed al Giappone.

Tra le donne è stata proprio la formazione del Giappone ad ottenere l’oro, confermando la vittoria del 2012 ed ottenendo il quarto alloro in questo tipo di competizione. Una vittoria importantissima per le nipponiche, visto che tra le donne il Giappone non ha vinto nessun oro individuale, fatto che non accadeva dal 1991. In finale, le giapponesi hanno battuto per 3-2 le padrone di casa del Brasile.

Il terzo gradino del podio è stato occupato da Cuba e dalla Francia, che nell’incontro per il bronzo si è presa la rivincita della finale europea sull’Olanda, sconfiggendo le judoka oranje per 3-2 grazie alla vittoria decisiva della campionessa europea dei -78 kg Lucie Louette, che si vendica così della squalifica subita al primo turno dell’individuale.

I risultati dei Mondiali di judo:
DAY 1
DAY 2 DAY 3  DAY 4  DAY 5  DAY 6 MEDAGLIERE INDIVIDUALE

ISCRIVITI E COMMENTA SUL NOSTRO GRUPPO FACEBOOK

giulio.chinappi@olimpiazzurra.com

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top