Hockey pista, Mondiali: il quadro delle semifinaliste, dove purtroppo non c’è l’Italia

oa-logo-correlati.png

Completati tutti i quarti di finale della 41esima edizione dei Mondiali di hockey pista è tempo di iniziare a tracciare il bilancio di questa prima parte della kermesse, in attesa di prepararsi alla volata finale per l’assegnazione delle medaglie.

Detto che l’Italia è stata eliminata e giocherà da domani contro la Francia il mini-torneo, che comprende anche Mozambico e Brasile, per arrivare al quinto posto nella classifica finale, il quadro delle ultime quattro formazioni rimaste in gara prevede che ad affrontarsi per un posto nell’ambita finalissima siano Cile e Spagna da una parte, in un match con il pronostico sbilancia a favore dei tetra-campioni del mondo, anche per le fatiche affrontate dai sudamericani, e Argentina e Portogallo dall’altra, in un duello dove a fare la differenza tra vincere o fermarsi ad un passo dal sogno potrebbero essere i dettagli.

Non resta dunque che apprestarsi a seguire gli incontri decisivi di questo Campionato del Mondo, con un pizzico di rammarico per quanto la nostra rappresentativa avrebbe potuto fare.

michele.cassano@olimpiazzurra.com

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

WEB TV

One Reply to “Hockey pista, Mondiali: il quadro delle semifinaliste, dove purtroppo non c’è l’Italia”

  1. Luca46 ha detto:

    E’ una delusione. Non ho potuto vedere la partita colo Cile ma nelle tre partite del girone credo che l’Italia avesse espresso buoni valori. Non capisco cosa possa essere successo, pensavo che il Cile fosse alla portata dei nostri.

Lascia un commento

scroll to top