Golf, David Howell trionfa nell’Alfred Dunhill Links Championship

oa-logo-correlati.png

Fa festa David Howell all’Alfred Dunhill Links Championship, dopo aver sconfitto alla seconda buca di spareggio lo statunitense Peter Uihlein nell’affascinante cornice dell’Old Course di St. Andrews. Per l’inglese si tratta della quinta vittoria in carriera, la prima a distanza di sette anni dal BMW Championship del 2007, con cui sale in 12esima posizione nella Race to Dubai grazie al primo premio di € 589.561.

Howell, secondo ieri, ha fatto la differenza soprattutto nelle prime nove buche e ha concluso con un 67 (-5) il giro finale, per un totale di 265 (67 68 63 67, -23). Per l’astro nascente americano (71 60 65 69), invece, è arrivato un 69 (-3) che sapeva già al momento di occasione persa, come ha poi confermato il playoff. Ad un battito di ciglia dalla coppia di testa si sono fermati l’inglese Tom Lewis (64 65 73 64) e l’irlandese Shane Lowry (68 66 64 68), terzi con 266 (-22). Ha chiuso in quinta posizione un torneo regolare l’inglese Tommy Fleetwood (267 – 65 66 69 67, -21), davanti al sudafricano Garth Mulroy, sesto (268, -20).

Alessandro Tadini ha girato ancora in 70 (-2) per chiudere in 35esima posizione (276 – 66 70 70 70, -12) un torneo comunque dai risvolti positivi. Non ha retto nel finale, invece, Matteo Delpodio, autore di un 76 (+4) con cui è sceso in 63esima posizione (282 – 68 67 71 76, -6).

Foto: Getty Images

daniele.pansardi@olimpiazzurra.com

Lascia un commento

scroll to top