Europei volley femminile 2013: orgoglio Italia, Polonia sommersa 3-0!

oa-logo-correlati.png

L’Italia reagisce con carattere e determinazione alla brutta sconfitta con il Belgio nel girone eliminatorio e supera la Polonia 3-0 (25-22, 25-22, 25-13) nei play-off degli Europei 2013, qualificandosi per i quarti di finale con la Serbia (domani, ore 20.30, in diretta su Raisport1).

La compagine di Mencarelli impone la propria superiorità sulle avversarie sin dalle prime battute. Diouf parte benissimo, ma ancora meglio Indre Sorokaite, schierata al posto di Caterina Bosetti come schiacciatrice. Le azzurre si portano sul 20-13 grazie ad una difesa solida e ad un cambio-palla convincente, prima di subire il ‘solito’ calo di concentrazione che riporta nel set la nazionale del Centro-Europa. Sul 24-22 Sorokaite mette giù il punto decisivo e scaccia via la paura.

Nel secondo parziale avvio deciso per le polacche che volano sull’8-4. A cambiare l’inerzia è ancora una volta Sorokaite: l’italo-lituana risulta devastante al servizio, producendo un break che porta l’Italia sul 14-10. Sale in cattedra anche Carolina Costagrande, mentre a muro Guiggi e Arrighetti ‘toccano’ quasi tutti gli attacchi di Skowronska e compagne. Anche in questo set l’Italia subisce un inspiegabile calo di concentrazione e da 23-16 lascia avvicinare la Polonia sul 24-22, prima di chiudere con un muro fuori di Diouf.

Senza storia, infine, la terza e decisiva frazione, con la selezione tricolore che vola subito sul 5-0 e prende poi il largo con una super Arrighetti: eloquente il 25-13 finale.

Migliori realizzatrici Diouf e Costagrande con 15 punti, bene anche Arrighetti (10) e Sorokaite (9).

La compagine del Bel Paese chiude la sfida con 42 attacchi vincenti, 11 muri e 5 ace.

Questa è l’Italia che vogliamo vedere, una squadra con ancora tante amnesie, che fatica a gestire i momenti di difficoltà, ma dal potenziale devastante con alte percentuali in ricezione. Domani sera le campionesse in carica della Serbia dovranno temerci.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

federico.militello@olimpiazzurra.com

 

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top