Tour of Utah: Van Avermaet anticipa i velocisti

oa-logo-correlati.png

Non si è risolta in volata la prima tappa del Tour of Utah 2013, al contrario delle aspettative. Il merito è di Greg Van Avermaet, che cavalca lo splendido momento di forma che lo assiste e taglia a braccia alzate il traguardo coronando così nel migliore dei modi una splendida azione nata a circa un chilometro dal traguardo.

Christopher Jones (UnitedHealthcare) e Michael Torckler (Bissell) hanno animato la prima parte della giornata con un tentativo a lunga gittata che si è rivelato velleitario. Una volta ripresi ci sono stati tentativi più seri di anticipare i velocisti: tra i tanti scatti, ci han provato anche Jens Voigt (RadioShack) e Michael Schär (BMC), il cui tentativo ha poi dato il via a quello di Van Avermaet, decisivo per il successo parziale e la prima leadership della classifica. Michael Matthews (Orica) ha regolato il gruppo precedendo Tyler Magner (Hincapie Sportswear).

gianluca.santo@olimpiazzurra.com

Foto: dailypeloton.com

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top