Sport in tv: Mediaset e Rai sfidano Sky

Sport-in-tv-Rai-Sky-Mediaset.jpg

Fino a qualche tempo fa ci trovavamo spesso a parlare del potere incontrastato di Sky per quanto riguarda lo sport in tv. L’apoteosi di questo dominio sono state le Olimpiadi di Londra 2012, dove l’offerta tv delle reti di Murdoch è stata sensazionale per quantità e qualità.

Le ultime notizie però sembrano testimoniare lo sgretolamento del colosso Sky di fronte alle emittenti più tradizionali della tv italiana, la Rai e Mediaset. Per quanto riguarda gli sport olimpici, in particolare, Sky sembra aver perso quell’interesse che l’aveva portata ad accaparrarsi tutti i diritti possibili e immaginabili, tanto da cederne buona parte alla tv statale che, tenendo sempre conto dei mezzi che ha a disposizione, proverà a farne buon uso. Il vantaggio, come abbiamo sempre detto, è che la Rai è forse l’unica ad avere il potere di portare lo sport nelle case di tutti, anche se per chi ha potuto seguire l’edizione olimpica londinese su Sky resterà una certa nostalgia di non poter vivere i Giochi a 360°.

Mediaset, invece, punta sempre più sul pacchetto di Mediaset Premium, che sembra attaccare il primato di Sky in molte direzioni. A prezzi relativamente modici, infatti, Mediaset è in grado di offrire un’offerta sportiva in grado di competere ad armi quasi pari con Sky, soprattutto per quanto riguarda il calcio. Non vi è dubbio, infatti, che sia proprio il calcio a muovere la maggior parte dei telespettatori sportivi ed a condizionarne le scelte. E ora, con l’aggiunta di Eurosport al pacchetto Premium, anche gli amanti delle altre discipline potranno dirsi soddisfatti dell’offerta Mediaset.

A questo punto, Sky dovrà forse rivedere le proprie strategie e soprattutto i propri prezzi, altrimenti rischierà di vedere i propri clienti fuggire verso altri lidi.

giulio.chinappi@olimpiazzurra.com

ISCRIVITI E COMMENTA SUL NOSTRO GRUPPO FACEBOOK

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top