Milan, è festa Champions! PSV battuto 3-0

calcio-boateng-milan-football365.jpg

Una serata da Milan per sbaragliare il PSV e ritornare nel salotto buono della Champions League. I rossoneri non dovevano fallire e non hanno fallito: 3-0 agli olandesi e obiettivo centrato. Domani nell’urna di Montecarlo ci sarà quindi anche la squadra di Allegri. Di Boateng (doppietta) e Balotelli le marcature.

 

Uno stadio pieno, 50mila anime rossonere a spingere il Daivolo verso al Champions. E la banda Allegri che ci mette poco a rispondere presente: è infatti il nono minuto quando una rasoiata da fuori area di Prince Boateng infila la porta di Zoet. San Siro esplode in un boato di gioia, mentre i ragazzini terribili di Cocu accusano il colpo, senza però disdegnare l’idea di scaldare i guantoni ad Abbiati: come fa ad esempio Maher al minuto 21. Il Milan però è padrone del gioco e va vicino al raddoppio in un paio di occasioni, prima con Montolivo (palla a lato) e poi con El Shaarawy, la traversa e la riga gli dicono di no. Si va quindi al riposo sull’1-0, un risultato che garantirebbe la qualificazione ma che nn fa dormire sonni tranquilli ai tifosi di fede milanista.

 

E infatti il ritorno sul campo rischia di diventare un incubo: pronti via e Wjnaldum si trova tutto solo davanti ad Abbiati, con i difensori del Milan ancora nello spogliatoio a prendere un tè… Ma per fortuna il portierone stasera è in versione saracinesca e sventa con un miracolo il possibile pareggio.

Al 55′ il gol più atteso dalla Sud e da tutto San Siro: mischia in area di rigore, Balotelli calcia e insacca il 2-0. Ora tutto  più tranquillo, anche se Allegri ci tiene a mantenere alta la guardia. Ogni distrazione potrebbe essere fatale e dare entusiasmo ai giovani avversari.

Abbiati giganteggia ancora una volta su Schaars al 70′ minuto, poi man mano che il cronometro avanza il PSV si spegne. La mazzata finale è rappresentata dal tris di Boateng, che corona la sua super serata con una personalissima doppietta. Tutto il resto è accademia pura, fino al triplice fischio finale di Calttenburg. Esplode San Siro, rossoneri in Champions! Domani a Montecarlo si saprà con chi divideranno il girone.

 

One Reply to “Milan, è festa Champions! PSV battuto 3-0”

  1. Luca46 ha detto:

    Molto bene. Un Milan che ha saputo pungere quando c’era da pungere, molto concreto e che ha saputo contenere quando si era sulla difensiva. Non ci sono stati particolari cali di concentrazione, direi che hanno tenuto il campo molto bene. L’impressione è quella che questo Milan debba ancora raggiungere la velocità di crocera. Peccato per il mancato goal di El Sharaawi.

Lascia un commento

scroll to top